Il report di Silvio Gatto sul suo diciassettesimo giorno di Grand Tour in Calabria

cgt2

di Redazione FdS

Diciassettesima giornata per Calabria Grand Tour l’iniziativa che per 30 giorni sta portando in giro per la Calabria il giovane reporter Silvio GattoIl tour è partito dalla stazione di Palizzi Marina, lido dell’omonimo borgo aspromontano di poco più di duemila abitanti in provincia di Reggio Calabria,. Per un mese Silvio attraverserà la sua regione alla scoperta dei tesori nascosti, ma anche delle tante ferite inflitte al territorio soprattutto nell’ultimo cinquantennio.

Il percorso di Silvio si sviluppa per tappe, non troppo definite, lasciando così spazio anche all’inatteso. Si concentrerà sui singoli territori provinciali, portando il giovane viaggiatore a visitare i luoghi più suggestivi e le maggiori opere, interrogandosi sulla loro fruibilità e sulle loro condizioni. Silvio racconterà ed illustrerà parti importanti del suo viaggio con immagini e testi condivisi sui social network Facebook e Instagram, sul suo Blog personale e anche su Fame di Sud che darà gli aggiornamenti in tempo reale. Un modo per tentare di infrangere i tanti ed inveterati stereotipi su una regione che solo in pochi conoscono davvero e che Silvio intende raccontare con gli occhi di chi ne vive la quotidianità nei suoi aspetti positivi e negativi. Lo farà percorrendola a piedi, in macchina o in treno a seconda della situazione e della meta da raggiungere. Pernotterà a casa di amici lì dove gli sarà possibile, oppure ricorrerà a B&B situati in punti strategici lungo il suo percorso.

< rivedi la sedicesima giornata

CALABRIA GRAND TOUR – 4 Luglio

Mi trovo a Capo Cimiti, presso l’area marina protetta di Capo Rizzuto, alla ricerca di un’antica villa romana.

Presso Capo Rizzuto (KR)

cgt61

Dopo non poche “insidie” ho avvistato i resti dell’antica abitazione. Rimangono ancora, in bilico sulle rocce, poche parti della costruzione, il resto è crollato in mare. Sono andati persi anche i marmi e i mosaici che decoravano la pavimentazione. La villa dovrebbe risalire al I secolo d.C.

Capo Cimiti, presso Area Marina protetta di Capo Rizzuto (KR)

cgt62

Mi dirigo verso Cirò Marina per visitare il Parco Archeologico di Apollo Alaios e il tempio greco del IV secolo a.C. Noto con stupore che il parco non esiste più e si è trasformato in un’area adibita a pascolo. La zona è recintata, in ogni modo proverò a entrare.

Presso Cirò Marina (KR)

cgt62

Tra escrementi ed erba alta, trovo i resti del Tempio di Apollo Alaios. La prima fase costruttiva risale al IV secolo a.C. La struttura era formata da una cella lunga 27 metri, divisa in due navate da un colonnato centrale. 44 colonne perimetrali sorreggevano l’edificio. Il tempio, dopo alcuni secoli, venne ampliato raggiungendo dimensioni notevoli: 46 metri di lunghezza per 19 di larghezza. È considerato uno dei Santuari più antichi del Meridione d’Italia.

(Ex) Parco archeologico di Apollo Alaios, presso Cirò Marina (KR)

cgt63

I Mercati Saraceni sono stati costruiti nel XVIII secolo. Sono situati nei pressi del Promontorio di Punta Alice in località Madonna di Mare. Il nome può trarre in inganno, non hanno origini arabe. Nel settecento queste costruzioni venivano utilizzate, durante le fiere cittadine, per il commercio di prodotti vari. I compartimenti sono distribuiti su due file parallele, con dodici unità per ogni fila. Restaurati negli anni novanta, oggi risultano ben conservati.

Presso Cirò Marina (KR)

cgt66

…WORK IN PROGRESS > segui la diciottesima giornata

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su