Ecco i vincitori della edizione 2013 di “Radici del Sud”, salone dei vini meridionali. Oggi a Carovigno fiera dei vini e cena di gala

Le Giurie di Radici del Sud al lavoro - Ph. Radici Wines

Le Giurie di Radici del Sud al lavoro – Ph. Radici Wines

Dal 5 al 10 giugno alla Masseria Caselli di Carovigno (Brindisi) sono in corso di svolgimento sei giorni di incontri e scambio culturale che la manifestazione Radici del Sud – Salone dei Vini Meridionali – promuove attraverso le numerose attività in programma, delineando i tratti di grande pregio e fascino espressi dai vini da vitigno autoctono fortemente connotati dal carattere dei territori dove prendono vita, dalla loro storia, la loro cultura e tradizioni.

Produttori, wine-buyer, wine-writer ed esperti di settore stanno animando un confronto che si articola nelle attività di approfondimento a tema e nei laboratori previsti in occasione di Radici del Sud e soprattutto attraverso la disamina dei vini che hanno partecipato al blind tasting che decreta gli esemplari più convincenti al vaglio di qualificate giurie.

Siamo finalmente in grado di fornire i risultati circa i vini che si sono aggiudicati il 1° e il 2° posto nelle valutazioni della Giuria Nazionale e di quella Internazionale. Vi indichiamo di seguito i nomi dei vincitori nelle diverse categorie e il programma della giornata del 9 giugno 2013.

I VINI VINCITORI DI RADICI DEL SUD 2013

FALANGHINA

1 classificato giuria nazionale
Fois, Falanghina del Sannio DOC, 2012 – Cautiero

2 classificato giuria nazionale
Nummus, IGP Beneventano, 2012 – Terre dei Vuttari

1 classificato giuria internazionale
Fois, Falanghina del Sannio DOC, 2012 – Cautiero

2 classificato giuria internazionale
Nummus, IGP Beneventano, 2012 – Terre dei Vuttari

GRUPPO MISTO BIANCHI DI PUGLIA E BASILICATA

1 classificato giuria nazionale
Dammisole, Moscato IGT Puglia, 2012 – D’Alfonso del Sordo

2 classificato giuria nazionale
Il Castillo, Locorotondo DOC, 2012 – Cardone Vini Classici

1 classificato giuria internazionale
Krita, IGP Salento, 2012 – L’Astore Masseria

2 classificato giuria internazionale
Petraluce, IGT Salento, 2012 – Castello Monaci

GRECO BIANCO

1 classificato giuria nazionale
Greco di Tufo DOCG, 2012 – Terre d’Aione

2 classificato giuria nazionale
Picoli, Greco di Tufo DOCG, 2011 – Cantina Bambinuto

1 classificato giuria internazionale
Picoli, Greco di Tufo DOCG, 2011 – Cantina Bambinuto

2 classificato giuria internazionale
Greco di Tufo DOCG, 2012 – Terre d’Aione

VINI BIANCHI DA VITIGNI AUTOCTONI (MINUTOLO, FIANO, BOMBINO)

1 classificato giuria nazionale
Jody, IGT Murgia, 2012 – Conte Spagnoletti Zeuli

2 classificato giuria nazionale
Kimia, IGT Puglia, 2012 – Nicola Chiaromonte

1 classificato giuria internazionale
Maliluna, IGP Puglia, 2012 – Paolo Leo

2 classificato giuria internazionale
Rampone, IGT Valle d’Itria, 2012 – I Pastini

CATARRATTO

1 classificato giuria nazionale
Terre di Ginestra, IGP Terre Siciliane, 2012 – Calatrasi

2 classificato giuria nazionale
Chara, IGP Terre Siciliane, 2012 – Feudo Disisa

1 class giuria internazionale
Etna Bianco, Etna DOC, 2012 – Patria Vini

2 classificato giuria internazionale
Casalj, Sicilia DOC, 2012 – Rapitalà

FIANO

1 classificato giuria nazionale
Radici, Fiano di Avellino DOCG, 2012 – Mastroberardino

2 classificato giuria nazionale
Fiano di Avellino DOCG, 2011 – Tenuta Sarno 1860

1 classificato giuria internazionale
Vigna della Congregazione, Fiano di Avellino DOCG, 2010 – Villa Diamante

2 classificato giuria internazionale
Fiano di Avellino DOCG, 2012 – Colli di San Domenico

ROSATI DA VITIGNI AUTOCTONI DI PUGLIA

1 classificato giuria nazionale
Metiusco, Salento Rosato IGT, 2012 – Palamà

2 classificato giuria nazionale
Girofle, Rosato Puglia IGP, 2012 – Severino Garofano vigneti e cantine, Tenuta Monaci

1 classificato giuria internazionale
Metiusco, Salento Rosato IGT, 2012 – Palamà

2 classificato giuria internazionale
Estrosa, Murgia IGT rosato, 2012 – Pietraventosa

ROSATI DEL SUD (Calabria, Basilicata, Sicilia)

1 classificato giuria nazionale
Rosa Manfredi, Aglianico del Vulture DOC, 2012 – Terre degli Svevi

2 classificato giuria nazionale EX AEQUO
Pipoli rosato, Basilicata IGP, 2012 – Vigneti del Vulture
Rosa Nera, Eloro rosato DOC, 2012 – Marabino

1 classificato giuria internazionale
Millimetri, Rosato Etna DOC, 2011 – Feudo Cavaliere

2 classificato giuria internazionale
Rosa Manfredi, Aglianico del Vulture DOC, 2012 – Terre degli Svevi

VINI ROSSI MISTI DA VITIGNI AUTOCTONI DI PUGLIA

1 classificato giuria nazionale
Malia, IGT Salento, 2010 – Duca Carlo Guarini

2 classificato giuria nazionale
Askos, IGT Salento, 2011 – Masseria Li Veli

1 classificato giuria internazionale
Malia, IGT Salento, 2010 – Duca Carlo Guarini

2 classificato internazionale
Askos, IGT Salento, 2011 – Masseria Li Veli

NERO DI TROIA

1 classificato giuria nazionale
Angelo Primo, IGT Puglia, 2009 – Cantine Paradiso

2 classificato giuria nazionale
Indigeno, Tavoliere Troia DOP, 2012 – Valentina Passalacqua

1 classificato giuria internazionale
Nero di Troia, Puglia IGP, 2011 – Cantine Spelonga

2 classificato giuria internazionale
Nero di Troia, Puglia IGP, 2010 – Rasciatano

NEGROAMARO

1 classificato giuria nazionale EX AEQUO
Le Braci, Salento IGP, 2006 – Severino Garofano vigneti e catine, Tenuta Monaci
Alberelli di Negroamaro, Salento IGP, 2009 – L’Astore

2 classificato giuria nazionale
Nero, Nardò riserva DOC, 2009 – Schola Sarmenti

1 classificato giuria internazionale
Nero, Nardò riserva DOC, 2009 – Schola Sarmenti

2 classificato giuria internazionale
75 vendemmie, Salento rosso IGP, 2012 – Palamà

MAGLIOCCO

1 classificato giuria nazionale
Magno Magonio, IGT Val di Neto, 2010 – Librandi

2 classificato giuria nazionale
Libici 2008 – Casa Comerci

1 classificato giuria internazionale
Magliocco, IGP Calabria, 2012 – Ferrocinto

2 classificato giuria internazionale
Magno Magonio, IGT Val di Neto, 2010 – Librandi

NERO D’AVOLA

1 classificato giuria nazionale
Nero d’Avola, IGP Sicilia, 2011 – Principe di Corleone

2 classificato giuria nazionale
Nero d’Avola, Sicilia DOC, 2012 – Cantine Barbera

1 classificato giuria internazionale
Niuru, IGP Sicilia, 2010 – Verovini

2 classificato giuria internazionale
Don Luca, DOC Contessa Entellina, 2011 – Entellano

AGLIANICO

1 classificato giuria nazionale
Aglianico, Irpinia DOC, 2009 – Donnachiara

2 classificato giuria nazionale
Aglianico, Irpinia DOC, 2008 – San Paolo

1 classificato giuria internazionale
Meminì, Irpinia DOC, 2008 – Cantine Guastaferro

2 classificato giuria internazionale
Cesco di Nece, S.Agata dei Goti DOC, 2008 – Mustilli

AGLIANICO VULTURE

1 classificato giuria nazionale
Likos, Aglianico del Vulture DOC, 2009 – Vigne Mastrodomenico

2 classificato giuria nazionale
Stupor Mundi, Aglianico del Vulture DOC, 2009 – Carbone Vini

1 classificato giuria internazionale
Damaschino, Aglianico del Vulture DOC, 2008 – Grifalco

1 classificato giuria nazionale
Likos, Aglianico del Vulture DOC, 2009 – Vigne Mastrodomenico

GAGLIOPPO

1 classificato giuria nazionale
Batasarro, IGT Calabria, 2009 – Statti

2 classificato giuria nazionale
Jacca Ventu, Melissa DOC, 2012 – La Pizzuta del Principe

1 classificato giuria internazionale
Jacca Ventu, Melissa DOC, 2012 – La Pizzuta del Principe

2 classificato giuria internazionale
Don Giuvà, Cirò rosso classico superiore, 2010 – Du Cropio

PRIMITIVO

1 classificato giuria nazionale
Rubinium 17°, Primitivo di Manduria DOP, 2012 – Soloperto

2 classificato giuria nazionale
Il Sogno, Gioia del Colle DOC,2009 – Vinicola Imperatore

1 classificato giuria internazionale
Fatalone Riserva, Gioia del Colle DOC, 2006 – Fatalone

2 classificato giuria internazionale
Marzagaglia, IGT Rosso Puglia, 2009 – Tenuta Patruno Perniola

NERELLO

1 classificato giuria nazionale
Ghiaia Nera, IGT Sicilia, 2010 – Tasca di Almerita

2 classificato giuria nazionale
Don Blasco, IGT Nerello Mascalese, 2009 – Feudi Cavaliere

1 classificato giuria internazionale
Martinella, Etna rosso DOP, 2010 – Vivera

2 classificato giuria internazionale
Eruzione 1614, IGT Sicilia, 2011 – Planeta

TAURASI

1 classificato giuria nazionale
Taurasi DOCG 2008, Cantine Lonardo

2 classificato giuria nazionale
Primun riserva, Taurasi DOCG, 2007 – Cantine Guastaferro

1 classificato giuria internazionale
Primun riserva, Taurasi DOCG, 2007 – Cantine Guastaferro

2 classificato giuria internazionale
Opera Mia, Taurasi DOCG, 2008 – Tenuta Cavalier Pepe

BIOLOGICO

1 classificato giuria nazionale
Primitivo di Manduria, 2010 Pirro Varone

2 classificato giuria nazionale
Donnacandida, Sannio Aglianico DOC, 2010 – Cautiero

1 classificato giuria internazionale
Nero di Troia, IGT Puglia, 2010 – Antica Enotria

2 classificato giuria internazionale
Primitivo di Manduria, 2010 Pirro Varone

IL PROGRAMMA DI OGGI 9 GIUGNO 2013

La giornata di Radici Wines del 9 giugno sarà così scandita: a partire dalle ore 11,00 fino alle 20,00 si apriranno i battenti anche al pubblico non necessariamente coinvolto a livello professionale ma comunque amante del buon bere, con la fiera dei vini da vitigno autoctono delle 135 aziende partecipanti dalla Puglia, Campania Basilicata, Sicilia, Calabria, a disposizione con la loro completa gamma di cantina negli appositi banchi d’assaggio. Alle ore 18,00 è in programma l’atteso convegno “I vitigni autoctoni Meridionali, la nuova economia del Sud Italia” mentre alle ore 19,30 saranno resi noti i nomi dei vini più apprezzati della manifestazione. Alle ore 21,00 chiuderà la giornata la cena di gala “Stelle a Sud” apparecchiata da cinque tra i più affermati chef del Sud Italia durante la quale le loro raffinate elaborazioni culinarie saranno servite insieme alla selezione completa dei vini vincitori di Radici del Sud 2013.

INFO: 388 6221847
fonte: www.ivinidiradici.com

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su