Bandiere Verdi 2013: il Sud Italia ha il mare più a misura di bambino

Spiaggia della costa salernitana – Ph. Sabrina CampagnaLicense

di Redazione FdS

Il noto mensile OK SALUTE E BENESSERE (consulenza scientifica Fondazione Umberto Veronesi) ha pubblicato da poco l’elenco delle spiagge cui viene assegnata la Bandiera Verde, ossia quelle considerate più adatte per le vacanze delle famiglie con bambini. A condurre il sondaggio tra 115 pediatri, per conto dello stesso mensile, è stato il prof. Italo Farnetani, docente a contratto di comunicazione scientifica all’Università di Milano Bicocca.

E’ stata stilata una lista di 83 località considerate adatte alle famiglie con figli di ogni età, anche non piccolissimi. Le spiagge sono state selezionate secondo i seguenti requisiti: spiaggia con sabbia (escludendo quindi scogli, ghiaia e ciottoli); arenile ampio; lido con ombrelloni distanziati e dotato di soccorritori; mare pulito con acqua bassa vicino alla riva; strutture ricettive in prossimità della spiaggia; adeguato numero di negozi, trattorie, pizzerie e gelaterie dove svagarsi dopo i tuffi in acqua.

Ebbene, da un facile e rapido confronto numerico è emerso come il maggior numero di spiagge selezionate per l’assegnazione della bandiera verde sia ubicato proprio al Sud Italia, da sempre meta irrinunciabile per chi cerca mare pulito, possibilmente inserito in paesaggi di grande suggestione e senza rinunciare ai comforts.

Vediamo quindi quali sono le località del SUD regione per regione (quelle contrassegnate con asterisco sono considerate le più adatte ai bambini sotto i 4 anni):

ABRUZZO

• Giulianova (Teramo)
• Montesilvano (Pescara)
• Roseto degli Abruzzi (Teramo)
• Silvi Marina (Teramo)
• Vasto (Chieti)

MOLISE

• Termoli (Campobasso)

CAMPANIA

• Centola-Palinuro (Salerno)
• Marina di Camerota (Salerno)
• Santa Maria di Castellabate (Salerno)
• Sapri (Salerno)

PUGLIA

• Gallipoli (Lecce)
• Ostuni (Brindisi)
• Otranto (Lecce)
• Marina di Pescoluse (Lecce) *
• Marina di Lizzano (Taranto) *
• Rodi Garganico (Foggia)
• Vieste (Foggia)

BASILICATA

• Maratea (Potenza)
• Marina di Pisticci (Matera) *

CALABRIA

• Cirò Marina-Punta Alice (Crotone)
• Isola di Capo Rizzuto (Crotone)
• Nicotera (Vibo Valentia)
• Praia a Mare (Cosenza)
• Roccella Jonica (Reggio Calabria)
• Soverato (Catanzaro)
• Bova Marina (Reggio Calabria) *
• Bovalino (Reggio Calabria) *
• Cariati (Cosenza) *
• Mirto Crosia-Pietrapaola (Cosenza) *
• Santa Caterina dello Ionio Marina (Catanzaro) *

SICILIA

• Cefalù (Palermo)
• Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa)
• Marina di Lipari (Messina)
• Marina di Ragusa (Ragusa)
• Porto Palo di Menfi (Agrigento)
• San Vito Lo Capo (Trapani)
• Tre Fontane (Trapani)
• Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa) *
• Scoglitti (Ragusa) *
• Torretta Granitola (Trapani) *
• Vendicari (Siracusa) *

SARDEGNA

• Alghero (Sassari)
• Capo Coda Cavallo (Olbia-Tempio)
• Castelsardo-Ampurias (Sassari)
• La Maddalena: Punta Tegge-Spalmatore (Olbia-Tempio)
• Poetto (Cagliari)
• Quartu Sant’Elena (Cagliari)
• San Teodoro (Nuoro)
• Santa Teresa di Gallura (Olbia-Tempio)
• Bari Sardo (Ogliastra) *
• Cala Domestica (Carbonia-Iglesias) *
• Is Aruttas-Mari Ermi (Oristano) *
• Isola di San Pietro: La Caletta-Punta Nera-Girin-Guidi (Carbonia-Iglesias) *
• Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro) *

fonte: www.ok-salute.it

latuapubblicita2

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su