2a Giornata Regionale del Calendario in memoria di Aloysius Lilius, il calabrese che inventò il calendario perfetto

Mezzobusto-Lilio-Capoano

Mezzo busto artistico in onore dell’astronomo, metematico e medico calabrese Luigi Lilio. Opera realizzata da Giuseppe Capoano – Photo by Vizza | CCBY-SA3.0

di Redazione FdS

Sara’ l’Assessore alla Cultura della Regione Calabria Mario Caligiuri a concludere le iniziative della “2a Giornata Regionale del Calendario in memoria di Aloysius Lilius”, stabilita dalla Regione Calabria con legge regionale n. 52 del 6.11.2012 e che si svolgerà venerdì 21 marzo 2014 a Ciro’. “E’ un dovere storico e civile - ha dichiarato - ricordare l’inventore del calendario perfetto Aloysius Lilius, sui cui calcoli Gregorio VII nel 1582 emanò la bolla “Inter gravissimas” in base alla quale oggi si scandisce il tempo in gran parte dei Paesi del mondo”.

FOTO

La Bolla papale Inter gravissimas riportata nell’opera di Cristoforo Clavio “Romani calendarij a Gregorio XIII P.M. restituti explicatio”. Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze | Public domain

In questo modo l’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha commentato l’iniziativa promossa dalla Regione Calabria, unitamente al Comune di Ciro’ e alla Provincia di Crotone e con la collaborazione della Pro-Loco “Luigi Lilio”, per celebrare uno dei figli più illustri di Calabria: Luigi Lilio. Conosciuto anche con il nome latino di Aloysius Lilius, nacque a Cirò (Crotone) nel 1510 (nel 2010 si sono celebrati i 500 anni dalla nascita) e morì a Roma nel 1574, dopo una vita trascorsa a fare il medico, l’stronomo e il matematico.

Le manifestazioni inizieranno alle 9.00 nel Palazzo dei Musei con lo svolgimento della prima edizione dei “Giochi Liliani – Olimpiadi delle Scienze”, proseguiranno alle 10.00 in Piazza Stefano Pugliese con una rappresentazione in abiti d’epoca della Tavola della Biccherna. Alle 11.00 inizierà il Seminario “Aloysius Lilius: un illustre sconosciuto” che vedrà, dopo i saluti delle autorità, l’introduzione del Presidente della Pro-Loco “Luigi Lilio” Rosaria Frustillo, la relazione del Dirigente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Francesco Vizza e appunto le conclusioni dell’Assessore Mario Caligiuri. I lavori verranno moderati da Margherita Esposito.

Seguirà la consegna dei premi ai vincitori dei Giochi oltre agli attestati di partecipazione. Caligiuri ha ricordato che, inaugurato il 19 giugno 2010 da Antonino Zichichi, a Ciro’ e’ attivo il Museo dedicato ad Aloysius Lilius, uno dei piu grandi calabresi di tutti i tempi.

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su