Taranto svelata: torna la Notte Bianca dell’Archeologia

Scorcio della Tomba a quattro camere di via Pasubio, Taranto

Scorcio della Tomba a quattro camere di via Pasubio, IV sec. a.C., Taranto – Image by Taranto Sotterranea

di Redazione FdS

La riscoperta della Taranto antica, fra visite guidate, arti visive, teatro, musica, laboratori per i bambini e gastronomia d’epoca. E’ la Notte Bianca dell’Archeologia 2018 che ha tutti i numeri per replicare la grandissima affluenza di pubblico della scorsa edizione. L’evento, organizzato da Taranto Sotterranea e Associazione Terra, con il patrocinio e sostegno del Comune di Taranto, avrà luogo nel capoluogo jonico il prossimo 29 dicembre  dalle ore 18.00 all’1.00 del mattino successivo. 

Fra gli appuntamenti di punta in programma un reading teatrale alla Necropoli di via Marche (alle 20.00 e in replica alle 22.00) dedicato ai grandi classici della letteratura, da quella greco-romana a quella contemporanea , che vedrà protagonista il noto attore Ettore Bassi, e le visite ai luoghi archeologici della Taranto magno-greca curate da guide turistiche specializzate: dalla Necropoli di via Marche, alle Tombe a camera di via Sardegna, via Umbria, via Pasubio e via Pio XII, e la Cripta del Redentore di via Terni, siti resi fruibili dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Brindisi, Lecce e Taranto. I luoghi, quasi tutti vicini l’uno all’altro, saranno raggiungibili attraverso percorsi pedonali indicati su apposite mappe, ma sarà disponibile anche un servizio navetta gratuito.
 

Scorcio della Tomba a camera di P.zza Pio XII, Taranto - Image by Taranto Sotterranea

Scorcio della Tomba a camera di P.zza Pio XII, Taranto – Image by Taranto Sotterranea

Alle 21.00 sarà la volta di “Sud in festa”, appuntamento di musica popolare e degustazioni di gastronomia magno-greca, mentre le installazioni “Sacralia, dal mito ellenistico alla cristianità” di Maria Teresa Sorbara e Lucia Rotundo e la mostra fotografica “Metamorfosi del paesaggio urbano” di Pierfrancesco La Fratta e Francesca Razzato, protagoniste degli spazi riservati all’arte. Ai bambini è invece dedicato Arkeo Kids, con giochi e laboratori, fra didattica e divertimento.

L’evento avrà un’anteprima giovedì 27 dicembre: alle 18.30 la Necropoli di via Marche ospiterà Cosimo Vinci, designer tarantino di fama internazionale, per parlare di archeologia, stile e moda. Il dibattito sarà moderato dall’archeologo Luca Adamo.
 

Scorcio della Necropoli di Via Marche, Taranto - Image by Taranto Sotterranea

Scorcio della Necropoli di Via Marche, Taranto – Image by Taranto Sotterranea

“La Notte Bianca dell’Archeologia, che abbiamo inserito nel cartellone di eventi natalizi, rivolto sia ai tarantini che ai turisti,  – ha detto Fabiano Marti, Assessore alla cultura del Comune di Taranto - è un appuntamento importante, perché quando la cultura e la storia si uniscono allo spettacolo, si possono raggiungere risultati altissimi. Credo fermamente che la cultura e l’identità cittadina sia ciò da cui dobbiamo ripartire, Taranto deve ripartire dalla sua storia, e in questa occasione lo facciamo grazie alla collaborazione di associazioni molto attive sul territorio come Taranto Sotterranea e Terra, il cui supporto è prezioso per far crescere davvero la città dal punto di vista culturale.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sito di riferimento: Necropoli di Via Marche, Taranto
Apertura al pubblico: h. 18:00
Info: tel. 347.6122488
Biglietti: € 10,00 intero; € 5,00 ridotto (ragazzi dai 10 ai 17 anni). Gratuito sotto i 10 anni.
(Nel prezzo è inclusa la partecipazione a tutte le attività, visite guidate, ingressi alle aree archeologiche, allestimenti, mostre, spettacoli e degustazioni). Il biglietto (unico per tutti i siti) è acquistabile giorno 29 dicembre direttamente presso la Necropoli di via Marche alle 18.00 o, se si vuole evitare la coda, già dalle ore 17.00. Sarà assegnato un braccialetto che consentirà l’accesso in tutti i siti.
Per altre info: Pagina Facebook Taranto Sotterranea e Pagina Evento

IL LUOGO

 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

tredici + 4 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su