Racconta il tuo SUD | Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

cal23

Calabria – Gole del Raganello, Civita (Cosenza) – Images by Loloieg | CCBY-ND2.0

Bagnata dalle splendide acque del Mar Ionio e del Mar Tirreno, la Calabria rimane nel cuore per il suo clima gradevole, per i bei colori del mare, le sue coste rocciose alternate a litorali sabbiosi, la natura selvaggia e misteriosa, i sapori intensi e genuini della cucina locale, le tracce delle sue antiche origini…Tutto ciò rende la Calabria un luogo unico, sia in inverno che in estate. Qui, tutte le curiosità del viaggiatore possono essere soddisfatte: chi ama la natura, i suoi profumi e i suoi misteri, potrà penetrare nell’entroterra della Calabria e scoprire una natura pura e incontaminata, dove le vaste distese verdi sono a tratti interrotte da laghi blu e cascate. Chi ama il sole può immergersi nel suo limpido mare, potendo scegliere tra graziose località lungo il Tirreno e lo Jonio. Per coloro che preferiscono conoscere il passato di questa terra, la Calabria – culla della Magna Grecia e di altre antiche culture – conta numerose chiese, monasteri, castelli, palazzi e luoghi dove ancora sopravvivono usanze e tradizioni senza tempo.
 

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Gole del Raganello, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Juliette alle Gole del Raganello, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Gole del Raganello, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Scorcio di Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Una delle pareti dolomitiche che formano le Gole del Raganello

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Scorcio del massiccio del Pollino

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Le pareti montuose attraversate dalle Gole del Raganello, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Laurent sulla scalinata che scende alle Gole del Raganello, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Juliette gioca con una pianta spinosa di agave lungo il sentiero che scende alle Gole del Raganello, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Una delle pareti dolomitiche che formano le Gole del Raganello

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Il leggendario Ponte del Diavolo che sovrasta le Gole del Raganello, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Il leggendario Ponte del Diavolo che sovrasta le Gole del Raganello, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Le Gole del Raganello viste dal Ponte del Diavolo, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Piccola cascata nelle Gole del Raganello, Civita (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Il Raganello scorre fuori dalle Gole in direzione del Mar Jonio

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Veduta panoramica di Morano Calabro (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Veduta panoramica di Morano Calabro (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

I resti del Castello di Morano Calabro (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Scorcio di Morano Calabro (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Scorcio di Altomonte (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Scorcio di Altomonte (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

La chiesa di S. Maria della Consolazione, ad Altomonte (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

La piazza panoramica di Altomonte (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

La chiesa di S. Francesco di Paola, ad Altomonte (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Il borgo tirrenico di Belvedere Marittimo (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Veduta del litorale di Belvedere Marittimo (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Un tratto della spiaggia di Diamante (Cosenza), borgo noto per i suoi murales

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Uno dei murales di Diamante (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Uno dei murales di Diamante (Cosenza)

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Juliette in Calabria

Laurent e Juliette, due francesi in Calabria

Laurent in Calabria

 
> PARTECIPA ANCHE TU al grande racconto del SUD ITALIA  (EN)
 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su