No Smoking…per l’Etna non vale!

anelli etna

Gli anelli prodotti dall’Etna nel 2000 e riapparsi nell’aprile 2013 – Ph. Marco Fulle

Anelli quasi perfetti. Li ha ‘disegnati’ il vulcano siciliano Etna durante l’eruzione odierna (11 aprile 2013). A ‘fumare’ è il nuovo Cratere di Sud-Est. Un fenomeno raro e di grande suggestione prodotto da una Natura che non smette mai di sorprenderci. Siamo alla decima eruzione dall’inizio dell’anno ed ecco riproporsi un fenomeno già avvistato anche nei primi anni 2000. L’Etna vanta un’attività eruttiva più o meno costante negli ultimi 2.000 anni anche se la sua “storia” risale a circa circa 300.000 anni fa (la maggior parte delle eruzioni più spettacolari dell’Etna è avvenuta nella preistoria). In tanti secoli di anelli di fumo l’Etna ne avrà prodotti tantissimi. In alcune occasioni a memoria d’uomo ne ha creati diversi anche nell’ambito di una stessa eruzione, della durata all’incirca di 15 minuti e con un diametro che può raggiungere i 600 metri!

IL LUOGO

Visualizzazione ingrandita della mappa

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su