I Suoni dell’Arte: a Cosenza la pittura di Costantino Di Ciancio incontra i grandi classici della musica

Orchestra del Mediterraneo S. Francesco di Paola. Sullo sfondo un'opera di Costantino di Ciancio.

Orchestra del Mediterraneo S. Francesco di Paola. Sullo sfondo un’opera di Costantino di Ciancio

di Redazione FdS

Sabato 17 luglio 2021, alle ore 21.30, nel suggestivo contesto del Castello Svevo di Cosenza, andrà in scena I Suoni dell’Arte – I Capolavori di Costantino Di Ciancio con l’Orchestra del Mediterraneo S. Francesco di Paola. Dirige il M° Alfredo Salvatore Stillo.

Tra le mura normanno-federiciane riecheggeranno le note di grandi classici del repertorio musicale come Mozart, Beethoven e Mascagni in quella che si annuncia come un’esperienza immersiva, uno spettacolo multisensoriale volto a regalare al pubblico intense emozioni. Sarà infatti un’interessante combinazione tra suoni ed effetti visivi in una performance artistica che trasformerà la facciata del Castello in un grande spettacolo animato di video mapping con le opere d’arte del pittore Costantino Di Ciancio e l’esecuzione dal vivo di alcune pagine musicali evocate dall’artista nei suoi lavori. Suoni e arte figurativa si intrecceranno in una appassionante e sognante narrazione multimediale curata da Michele Basile. L’evento è volto a rendere fruibile a tutti l’arte e la musica, con particolare attenzione ai giovani, coinvolgendo prestigiosi solisti come l’oboista Carlo Cesaraccio, il soprano Giorgia Teodoro e il coro, il corpo di ballo e gli artisti del Liceo “Lucrezia Della Valle” di Cosenza. I Suoni dell’Arte non è dunque una mostra di pittura e nemmeno un classico concerto, ma il risultato di un concept innovativo che punta ad affascinare lo spettatore-ascoltatore su una molteplicità di piani emozionali.

MUSICHE:

Concerto per oboe e orchestra in Do M. K 271k
W. Amadeus Mozart
Carlo Cesaraccio, oboe solista

“Ch’io mi scordi di te?…Non tener amato bene”
Recitativo e aria in mi bemolle maggiore per soprano, pianoforte ed orchestra K 505
W. Amadeus Mozart
Giorgia Teodoro, soprano
Luigi Stillo, pianoforte

Ave Verum corpus K 518 per coro e orchestra
W. Amadeus Mozart

Dai «Vesperae Solemnes de Confessore» K 339: Laudate Dominum per soprano, coro e orchestra
W. Amadeus Mozart
Giorgia Teodoro, soprano
Coro del Liceo Musicale “L. Della Valle” di Cosenza

Marcia alla Turca K 331 (arr. per orchestra di P. Pascal)
L. van Beethoven
Corpo di ballo del Liceo Coreutico “L. Della Valle” di Cosenza

Intermezzo, dalla “Cavalleria Rusticana”
Pietro Mascagni

Sinfonia n° 3 op. 55 in Fa M. “Eroica”
L. van Beethoven

Orchestra del Mediterraneo S. Francesco di Paola
Alfredo Salvatore Stillo, direttore
Presenta Giusy Ferrara

COSTANTINO DI CIANCIO

I lettori di Famedisud conoscono già questo artista dalla cifra stilistica molto personale per averlo noi raccontato attraverso le sue splendide ed enigmatiche “Veneri”. Rinviamo quindi a quell’articolo limitandoci qui a ricordare che Costantino Di Ciancio è nato a San Benedetto Ullano (Cosenza) nel 1930; giovanissimo è emigrato in Brasile dove si è dedicato all’attività di intagliatore del legno. Ha frequentato l’Accademia di Disegno Oberg di Rio de Janeiro e subito dopo ha iniziato l’attività di grafico e illustratore, diventando direttore creativo della Doria Associados di San Paolo. Rientrato in Italia, ha lavorato a Milano come capo gruppo creativo alla CPV Italia. Ha collaborato come illustratore per le riviste Epoca, Espansione, e per varie opere e pubblicazioni dell’editore Mondadori. Contemporaneamente alla sua attività di grafico si è dedicato alla pittura e la sua arte ha riscosso grande successo tra il pubblico milanese e quello di diverse altre città in cui ha tenuto mostre delle sue opere. Nel 1981 è tornato in Calabria, occupandosi a tempo pieno della pittura. Si è spento a gennaio del 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Castello Svevo, Cosenza
Colle Pancrazio – Centro Storico
ore 21.30
Ingresso libero
Mostra dei quadri di Costantino di Ciancio
Mostra ed estemporanea di pittura degli artisti del Liceo “L.Della Valle” di Cosenza
Al termine dell’evento seguirà degustazione 
Direzione artistica: Graziella Di Ciancio, M° Luigi Stillo
Direzione organizzativa: Giusy Ferrara, Nando Barbuto
Con il patrocinio di: REGIONE CALABRIA – ASS.TO ALLA CULTURA

 

 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su