Ricette d’Autore | Cestino di pasta brisè con insalata di gamberi e gelsi su letto di spinaci mandorlati

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

Cestino di pasta brisè con insalata di gamberi e gelsi su letto di spinaci mandorlati

Cestino di pasta brisè con insalata di gamberi e gelsi su letto di spinaci mandorlati

Ritorna l’appuntamento periodico con la gastronomia d’Autore ancora una volta affidata allo Chef Pietro Acciardi della Masseria Eco-agriturismo Torre di Albidona (Cosenza), che questa volta ci propone un raffinatissimo secondo con una combinazione di profumi e sapori fra mare, orto e frutteto. Prima di lasciarvi alla nuova ricetta, pensata espressamente per i lettori di Fame di Sud, vi segnaliamo come sempre le ricette già pubblicate.

Ingredienti per 4 persone:

Pasta brisè: 200 gr. farina tipo “00”
100 gr. burro freddo 100 gr
70 ml. acqua fredda
sale qb
***
500 gr. gamberi bianchi
500 gr. spinaci già puliti
mandorle tritate qb
olio extravergine d’oliva qb
sale qb
200 gr. gelsi rossi freschi
1 limone

Preparazione pasta brisè:
Mettete nel frullatore la farina, il burro freddo a pezzi, un pizzico di sale e frullare il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso. A questo punto disponete il composto su un tavolo a forma di fontana ed impastate velocemente aggiungendo l’acqua poco alla volta. Lavorate l’impasto fino a renderlo omogeneo ed elastico. Avvolgetelo in un foglio di pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 40 minuti. In alternativa potete utilizzare 1 confezione di pasta brisè già pronta.

Completamento della preparazione:
Prendete i gamberi e sgusciateli facendo attenzione a eliminare il filo nero che si trova sul dorso. Lasciate 4 gamberi con la testa da usare per guarnire il piatto. Prendete quindi una padella, aggiungete dell’acqua e sale, portate ad ebollizione e sbollentate i gamberi per 1 minuto. Scolateli e fateli raffreddare.

In una coppa mettete i gelsi tagliati a pezzetti, grattuggiate un po’ di buccia di limone, aggiungete l’olio di oliva extravergine, un pizzico di sale e i gamberi freddi e fateli riposare per almeno 10 minuti.

A parte con l’aiuto di un coppa pasta fate dei dischi di brisè e rivestite con ciascuno di essi uno stampino di alluminio (usate 4 stampini analoghi a quelli adoperati per preparare il crème caramel). Quindi mettete in forno a 180 gradi per circa 7 minuti.

Nel frattempo mettete gli spinaci in una padella con dell’olio e fateli cuocere leggermente, lasciandoli un po’ croccanti. Prendete un piatto di portata,  adagiate al centro gli spinaci ponendovi sopra il cestino con dentro l’insalata di gamberi. Al centro del cestino aggiungete il gambero con la testa. Intorno al cestino aggiungete dei gelsi tagliati a pezzi e spolverate il tutto con delle mandorle tritate. Completate con un filo d’olio ed  il piatto è pronto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su