Andrea Chénier: il capolavoro di Giordano in scena al Teatro Petruzzelli di Bari

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

Una scena dell'Andrea Chenier, Teatro Petruzzelli, Bari

Una scena dell’Andrea Chenier, Teatro Petruzzelli, Bari

di Redazione FdS

Lunedì 9 aprile alle 20.30 al teatro Petruzzelli di Bari va in scena Andrea Chénier, opera lirica in quattro atti di Umberto Giordano per la regia di Alfonso Romero Mora. Sul podio dell’Orchestra del Teatro il maestro Michele Gamba; prepara il Coro il maestro Fabrizio Cassi. L’allestimento dell’opera è quello del Festival Castell di Peralada e del Teatro Abao-Olbe, con le scene di Ricardo Sánchez Cuerda, i costumi di Gabriela Salaverry, il disegno luci di Félix Guerra (ripreso da Gianni Mirenda). I movimenti coreografici saranno curati da Sergio Paladino.

Andrea Chénier, la più famosa opera lirica del compositore foggiano Umberto Giordano e fra le più rappresentate nei principali teatri del mondo, è un dramma storico ambientato all’epoca della rivoluzione francese ed è ispirato alla vita dell’omonimo poeta francese. Punti centrali del libretto scritto da Luigi Illica sono l’amore del poeta per la contessina Maddalena di Coigny, il suo arresto e la morte dei due amanti. Il 28 marzo 1896 ebbe luogo la prima assoluta al Teatro alla Scala di Milano diretta da Rodolfo Ferrari.

Andrea Chénier, Teatro Petruzzelli, Bari

Andrea Chénier, Teatro Petruzzelli, Bari

Daranno vita all’opera Martin Muehle (Andrea Chénier 9, 11, 13, 15 aprile), Hector Lopez (Andrea Chénier 12, 14 aprile), Claudio Sgura (Carlo Gérard 9, 11, 13, 15 aprile), Leo An (Carlo Gérard 12, 14 aprile), Alessandra Palomba (La Contessa di Coigny/Madelan), Svetla Vassileva (Maddalena 9, 11, 13, 15 aprile), Buriçin Savigne (Maddalena 12, 14 aprile), Daniela Innamorati (Bersi), Massimiliano Chiarolla (Un Incredibile), Francesco Solinas (Mathieu), Stefano Marchisio (Roucher), Federico Cavarzan (Pietro Fléville), Nico Franchini (L’abate poeta), Graziano De Pace (Schmidt), Gianfranco Cappelluti (Il Maestro di casa), Claudio Mannino (Dumas), Alberto Comes (Fouquier Tinville).

Prima del debutto dell’opera, mercoledì 4 aprile alle 19.00 nel foyer del Petruzzelli si terrà una Conversazione sull’Opera dedicata ad Andrea Chénier a cura di Sandro Cappelletto. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Andrea Chénier, Teatro Petruzzelli, Bari

Andrea Chénier, Teatro Petruzzelli, Bari

Teatro Petruzzelli, Bari
C.so Cavour
Debutto lunedì 9 aprile alle 20.30; repliche mercoledì 11, giovedì 12 e venerdì 13 aprile alle 20.30, sabato 14 e domenica 15 aprile alle 18.00
I biglietti sono in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli e on line su www.bookingshow.it
Informazioni: 080.975.28.10
www.fondazionepetruzzelli.it

IL LUOGO

 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su