Ritorno alle origini per Russell Grandinetti: il vicepresidente di Amazon nella Calabria dei nonni

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

grandinetti_conflenti

Calabria – Panorama del borgo di Conflenti (Catanzaro) – Ph. Antal | Public domain. Nella foto a destra, Russell Grandinetti, vicepresidente di Amazon

di Redazione FdS

E’ uno dei grandi manager dell’ecommerce mondiale, vicepresidente del colosso statunitense Amazon, ma le radici della famiglia di Russell Grandinetti portano dritto in Calabria, a Conflenti, piccolo borgo della provincia di Catanzaro. La storia inizia il 1 Agosto del 1936 quando suo nonno, Rosalbino Grandinetti, s’imbarca con una valigia di cartone proveniente da un quartiere artigiano del paese, vicino alla chiesa di Sant’Andrea. Il bisogno e il destino lo portano in America. Scopo del viaggio trovare un lavoro che gli permetta di mettere insieme una dote per le sue figlie. A distanza di 79 anni il nipote Russell ripercorre a ritroso quel percorso della speranza e del successo.

Russell si trova in Calabria perchè il prossimo 24 luglio riceverà la cittadinanza onoraria di Conflenti. Gli eventi organizzati per celebrare il suo ritorno nel paese dei nonni calabresi sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa che si é svolta nel municipio di Lamezia Terme, città a breve distanza da Conflenti. All’incontro, oltre al presidente del Consiglio regionale, Antonio Scalzo e al sindaco di Conflenti Giovanni Paola, erano presenti l’imprenditore Francesco Grandinetti, già presidente del consiglio comunale di Lamezia, lontano parente di Russell e promotore delle iniziative; l’attuale presidente del Consiglio comunale Francesco De Sarro; il vicesindaco Francesco Caglioti e l’assessore comunale alle Attività produttive Angelo Bilotta.

“Questo appuntamento – ha detto Scalzo – rappresenta un’occasione straordinaria per rendere protagonista quest’area che costituisce il baricentro, geografico e non solo, della Calabria. Perciò dobbiamo considerare la prossima visita di Grandinetti nella sua complessità, nell’ambito di una visione d’assieme che porti questo comprensorio a ritagliarsi un ruolo di grande peso nel contesto di una società e di un’economia globalizzate. Lamezia e Conflenti, oltre alla loro prossimità geografica, hanno molto in comune in termini di tradizioni, di storia, di cultura. E proprio la cultura è la sfida più avanzata che un Paese come l’Italia deve raccogliere e vincere perché senza puntare sulla scuola e sull’università non ci possono essere progresso e sviluppo. Amazon – ha aggiunto il presidente Scalzo – è la sintesi di tradizione e visione del futuro fondata sull’innovazione. Il nostro impegno dovrà essere sempre più rivolto in questa direzione”.

A illustrare i contenuti e i diversi momenti della giornata sono stati il sindaco  Giovanni Paola e l’ingegnere Francesco Grandinetti. Quest’ultimo in particolare è stato il promotore principale dell’iniziativa avendo preso contatto con Russell su LinkedIn, senza in verità aspettarsi grandi risultati. E invece ha ricevuto un’immediata risposta dal manager, riscontrando in lui una grande sensibilità sul tema delle proprie origini e dell’emigrazione nonché la disponibilità a venire in Calabria. “La famiglia di Russell – ha ricordato l’ingegnere Grandinetti – è partita dalla Calabria con le valigie di cartone, raggiungendo oggi le più alte sfere dell’imprenditoria del terzo millennio a livello mondiale”.

Laureato in Ricerca Operativa alla facoltà di Ingegneria della prestigiosa Princeton University, prima di entrare nel 1998 in Amazon, Russell Grandinetti ha lavorato nella progettazione e ingegnerizzazione di sistemi presso la Andersen Consulting, quindi ha svolto il ruolo di analista azionario per Morgan Stanley a New York, dove si è occupato di varie aziende emergenti del settore Internet, tra cui Netscape, CNET e Amazon.com. Come Senior Vice President Kindle Content, è oggi alla guida della divisione Kindle di Amazon, e gestisce la vendita di eBook, quotidiani e periodici ai clienti Kindle in tutto il mondo. Cura anche anche la Amazon Publishing e Kindle Direct Publishing (KDP), il servizio di self-publishing di Amazon. Dal suo ingresso in Amazon, Grandinetti ha ricoperto alcune posizioni nelle aree retail e finance, tra le quali quella di Vice President delle categorie Softline (che trattano abbigliamento, scarpe, orologi, gioielleria e articoli sportivi) e di Tesoriere dell’azienda.
 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su