Racconta il tuo SUD | La Calabria di Francesca Tuoto, autrice di immagine e testo

posta

Calabria – Veduta della costa tirrenica di Diamante (Cosenza) con sullo sfondo l’isolotto di Cirella – Ph. Francesca Tuoto per Racconta il tuo Sud

Calabria,terra d’amare.

Lo ammetto, dal Sud ho provato ad andar via anche io, sono “scappata”.

Ma questa fuga è durata un solo anno. Giusto il tempo di capire che dal Sud non puoi allontanarti, perchè è la tua vita e non riesci proprio a farne a meno. Anche se dicono che al Sud “non c’è niente”, ” ma come fai a vivere li”, ” è una noia mortale e non ti offre nulla per il tuo futuro”. Parole che senti pronunciare da chi è andato via e si vanta per questo, per aver abbandonato la propria terra natia e per non voler tornare. Io proprio non li capisco; ci provo ma non ci riesco.

La mia terra è la Calabria…e non posso che esserne orgogliosa. Una delle regioni più belle d’Italia. E non è un giudizio soggettivo. Quando ero via non vedevo l’ora di tornare, e adesso che sono qui non vorrei esser da nessuna altra parte. Dove trovi un posto in cui ti alzi al mattino, apri il balcone della camera e, affacciandoti, vedi il mare? Un posto in cui la sera vedi il sole tramontare proprio nel mare? Un posto in cui se ti va di fare una passeggiata, in 10 minuti ti ritrovi su una splendida spiaggia con il mare ad aspettarti? Dove? A me basta già questo, il mare. Perchè come disse Jean-Claude Izzo “di fronte al mare la felicità è un’idea semplice”. Ed aveva pienamente ragione. E poi, ammettiamolo..la vita al Sud è decisamente più bella,tranquilla e rilassante. Vogliamo mettere a paragone un tramonto in riva al mare ed uno dal balcone di un appartamento all’ottavo piano in una città piena solo di enormi palazzoni? Non c’è confronto. Il Sud è sempre emozione. D’ inverno,quando guardi le stelle sulla spiaggia o ti avventuri sulle montagne a far passeggiate e a scoprire luoghi meravigliosi..In Primavera,quando tutto intorno a casa è verde, fiorito e profumato..In estate,quando tutto è divertimento, falò sulla spiaggia, discoteche a due passi dal mare e nottate passate in giro da un paesino all’altro della costa alla ricerca di emozioni..In autunno,quando tutto intorno a te è rosso, arancio, giallo..insomma, ogni stagione è ben visibile e percepita al nostro Sud. E non nascosta dai nuvoloni di smog.

La costa Tirrenica della Calabria offre dei panorami che non hanno nulla da invidiare al altre località. La “Riviera dei Cedri”, nell’alto tirreno cosentino, offre perle da visitare come Diamante (la città dei Murales), Belvedere Marittimo, Praia a Mare e perchè no,anche il mio piccolo paesino,Santa Maria del Cedro, famosa appunto per la coltivazione del Cedro e di tutti i prodotti artigianali da essi derivati. Insomma, il Sud si vive, non si abbandona. E la gente che ti guarda con occhi strani per questo motivo, per il fatto che tu decidi di restare,non comprende tutto ciò. Semplice.

Francesca Tuoto

> PARTECIPA ANCHE TU al grande racconto del SUD ITALIA  (EN)

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su