Racconta il tuo SUD | Il grande pittore calabrese Mattia Preti celebrato al Carnevale maltese di Gozo. Immagini di Daniel Cilia

Malta - Un carro del Carnevale di Gozo rende omaggio al pittore calabrese Mattia Preti - Ph. Daniel Cilia per Racconta il tuo Sud

Malta – Un carro del Carnevale di Gozo rende omaggio al pittore calabrese Mattia Preti – Ph. Daniel Cilia per Racconta il tuo Sud | Immagine notturna a fondo pagina

Nel 2013, anno del 400esimo anniversario della nascita dell’artista calabrese Mattia Preti, grande maestro della pittura seicentesca, a La Valletta, capitale dell’isola di Malta, la ricorrenza è stata celebrata con la mostra Mattia Preti: Della Fede e Umanita, allestita nel Palazzo del Presidente. Un grande evento culturale che dopo il debutto a Taverna (Catanzaro), borgo natio del pittore e sede di numerose sue opere, ha permesso di ammirare anche a Malta dipinti provenienti dal Prado, dal Louvre, dai Musei Vaticani, dagli Uffizi di Firenze, in aggiunta a quelli originari della stessa isola. Una occasione speciale che ha sottolineato il forte legame di Malta con il pittore che vi ha vissuto per quasi 40 anni.

Nel 1661 Preti fu infatti chiamato dal Gran Maestro dell’Ordine dei Cavalieri di Malta, Raphael Cotoner, che gli affidò il ruolo di pittore ufficiale dell’Ordine. Sull’isola Preti sarebbe rimasto fino alla sua morte, avvenuta il 3 gennaio 1699, e proprio a La Valletta realizzò gran parte della decorazione della Concattedrale di San Giovanni, oltre alle tante altre opere realizzate per varie chiese maltesi in cui sono ancora oggi custodite. Secondo lo storico dell’arte Antonio Sergi, Mattia Preti avrebbe realizzato sull’isola un totale di circa 400 opere, tra tele ed affreschi.

Se per l’Italia e per Taverna la grande mostra del 2013 è stata soprattutto una riscoperta della figura e dell’opera di Mattia Preti, a Malta essa non ha fatto che confermare un’ammirazione e una popolarità di cui il pittore gode da sempre. Lo dimostra anche l’omaggio che il Carnevale di Gozo (13-17 febbraio 2015), seconda isola dell’arcipelago maltese, ha voluto tributare all’artista raffigurandolo in un grande e coloratissimo carro allegorico mentre regge fra le mani i suoi pennelli. Lo vediamo nelle due belle immagini, diurna e notturna, inviateci dal fotografo maltese Daniel Cilia.

Malta - Immagine notturna del carro allegorico che al Carnevale di Gozo rende omaggio al pittore calabrese Mattia Preti - Ph. Daniel Cilia per Racconta il tuo Sud

Malta – Immagine notturna del carro allegorico che al Carnevale di Gozo rende omaggio al pittore calabrese Mattia Preti – Ph. Daniel Cilia per Racconta il tuo Sud

>PARTECIPA ANCHE TU al grande racconto del SUD ITALIA  (EN)

 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su