Matrimonio da favola a Fasano per la figlia del magnate indiano Pramod Agarwal. 800 invitati: sbarca in Puglia il 20% della ricchezza nazionale indiana

indianweddingdef

Nelle immagini: matrimonio indiano (part.) e, a destra, il San Domenico Resort a Savelletri di Fasano (Brindisi)

di Redazione FdS

Dal 3 al 6 settembre prossimo la Puglia si colora di India per il matrimonio della terza figlia del magnate del ferro Pramod Agarwal. Al banchetto, che si terrà a Fasano (Brindisi), interverranno circa 800 persone i cui patrimoni rappresentano il 20% della ricchezza dell’intera India. Un concentrato di fasto e conti in banca che ha mobilitato anche la Prefettura di Brindisi per garantire la tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza nei quattro giorni di festeggiamenti; le cautele sono volte anche a prevenire qualche protesta anti-India a causa della vicenda dei due marò pugliesi, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, detenuti nel Paese orientale da più di due anni.

La cerimonia nuziale si svolgerà all’interno di due strutture appositamente costruite su un terreno in contrada Pettolecchia nei pressi della località costiera di Savelletri, frazione di Fasano.  Il lungo e fastoso ricevimento che seguirà la cerimonia nuziale si svolgerà in tre diverse location della marina di Fasano (Borgo Egnazia, San Domenico Resort e Cala Masciola Beach) celebri per essere spesso frequentati da esponenti del jet set internazionale. Oltre agli spazi delle prestigiose strutture ricettive, sono stati resi disponibili altri due ambienti attrezzati: uno di 50 metri per 20 destinato ad ospitare le cucine, mentre l’altro, un po’ più piccolo, sarà utilizzato per realizzare gli addobbi floreali.

Durante la cerimonia nuziale un gruppo di hostess pugliesi multilingue spargeranno petali di fiori sui due sposi seguendo una apposita coreografia che prevede la presenza anche di due elefanti. Blindata la zona al traffico automobilistico con permesso di passaggio solo ai contadini proprietari dei terreni circostanti.

Fra gli ospiti italiani ci sarà anche il sindaco di Fasano Lello Di Bari che nelle dichiarazioni rilasciate ieri ha sostenuto di considerare questo matrimonio-evento un grande spot per la Puglia e per il territorio di Fasano in particolare. Ovviamente l’auspicio del primo cittadino è che molti degli ottocento ricchissimi invitati restino colpiti dalle bellezze di questo angolo di Puglia e scelgano di tornarvi per le loro future vacanze.

 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su