Maccheroni al ferretto con polpo e cozze al profumo di limone

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

maccheroni al ferretto

maccheroni al ferretto con polpo e cozze al profumo di limone – Ph. Rossella Mazzotta – FdS: courtesy dell’Autrice

Rieccoci con un saporito primo piatto al profumo di mare facile e veloce da realizzare, se solo vi fate pulire dal pescivendolo sia le cozze sia il polpo; sono gli ingredienti fondamentali di questa ricetta che andiamo ad abbinare ad uno dei must della cucina meridionale, i maccheroni al ferretto, e al profumo di limone, agrume buono in ogni stagione.

Ingredienti per 4 persone:

350 g di maccheroni al ferretto (per chi non sapesse farli in casa, c’è sempre la loro versione artigianale acquistabile nei negozi di prodotti tipici)
1 kg di cozze già pulite
1 polpo di circa 800 g
2 filetti di acciuga sott’olio
prezzemolo
la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
1 cipolla
1 peperoncino
1 spicchio d’aglio
1 dl di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Preparazione:

Pulite il polpo, svuotate la sacca dalle interiora, eliminate gli occhi e il rostro, quindi lavatelo con cura. Portate a ebollizione abbondante acqua con 1 cipolla, un rametto di prezzemolo e 1 dl di vino. Unite il polpo e cuocete con il coperchio finché sarà tenero, poi spegnete il fuoco e lasciatelo intiepidire nel liquido di cottura. Sgocciolatelo bene e tagliatelo a pezzetti.

Mentre il polpo cuoce, mettete le cozze in una casseruola capiente a bordo alto. Coprite le pentola e mettetela su fuoco vivace per 6-7 minuti o fino a quando cozze si saranno tutte dischiuse (eliminate quelle che non si sono aperte). Estraete i molluschi dai gusci, conservando qualche conchiglia per guarnire. Filtrate il liquido di cottura attraverso un colino a maglie fitte e mettetelo da parte.

In una padella capiente fate rosolare lo spicchio d’aglio sbucciato e il peperoncino nell’olio extravergine di oliva. Appena l’aglio comincia a dorarsi unite l’acciuga e fatela sciogliere. Aggiungete le cozze e il polpo a pezzetti e un po’ del liquido di cottura delle cozze e fate insaporire quache minuto.

Lessate la pasta nel brodo del polpo o in abbondante acqua bollente poco salata, per il tempo indicato sulla confezione. Scolatela al dente, mettetela nella padella con il sugo di cozze e polpo e fatela saltare per pochi istanti. Profumate la pasta con con la scorza di limone grattugiata, spolverizzate con pepe nero e prezzemolo tritato finemente e servite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ph. & recipe by Rossella Mazzotta (Cannelle)
FdS – Courtesy dell’Autrice
 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su