Attracca a Brindisi il mega yacht Venus appartenuto a Steve Jobs. La famiglia del guru della Apple approda in Puglia per turismo

venus-jobs

Lo yacht Venus appartenuto a Steve Jobs, co-founder e amministratore delegato di Apple Inc.

di Redazione FdS

SteveJobsMacbookAir E’ uno dei cento yachts più grandi del mondo con la sua lunghezza di 256 piedi e 6 inches; si chiama Venus ed è stato disegnato da Philippe Starck appositamente per Steve Jobs (nella foto a sin.), celebre co-founder e CEO della Apple Inc. scomparso prematuramente nel 2011. Con la sua mastodontica e iperstilizzata mole ha attraccato questa mattina al porto di Brindisi, in Puglia, dove la famiglia Jobs capeggiata dalla vedova Lauren ha deciso di trascorrere parte delle proprie vacanze estive. Lo yacht è stato costruito nei Paesi Bassi ed è costato, a quanto si sa, più di 100 milioni di dollari; purtroppo il guru della Apple, padre dell’iPhone, non ha fatto in tempo a goderselo perchè è stato consegnato poco dopo la sua morte. L’imbarcazione, dotata di ponti in teak e pavimenti in vetro, è controllata da una plancia di comando composta da sette iMac da 27 pollici. A Brindisi lo yacht è attraccato lungo la banchina Dogana e di esso si sta occupando la Titi Shipping, una agenzia marittima locale. La tappa pugliese della famiglia Jobs a bordo del Venus è la seconda tappa italiana dopo Venezia.

Ph. “Steve Jobs” by Matthew Yohe | CCBY3.0

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su