In 70 mila a Polignano a Mare per la Red Bull Cliff Diving World Series. Vince il russo Silchenko. Quarto l’italiano De Rose

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

Red Bull Cliff Diving World Series, Polignano a Mare (Ba)

Red Bull Cliff Diving World Series, Polignano a Mare (Ba) | Image by Red Bull Cliff Diving World Series

di Redazione FdS

Una folla calorosa, entusiasta ed emozionata: sono stati ben 70.000 gli appassionati accorsi da assistere, domenica 28 agosto, all’attesissima tappa italiana della Red Bull Cliff Diving World Series, l’adrenalinico campionato mondiale di tuffi da grandi altezze che ha incantato il pubblico di Polignano a Mare (Bari) con le acrobazie e le performance mozzafiato degli atleti.  Fra i protagonisti della gara l’acclamatissimo Alessandro De Rose che ha sfiorato il podio, raggiungendo il quarto posto a solo 1.60 pt dal terzo classificato Jonathan Paredes: “Il podio sarebbe stato la ciliegina sulla torta di un evento perfetto, ma sono contentissimo di com’è andata: ho sentito molto il calore del pubblico italiano e vorrei ringraziare ogni singola persona per essere venuta e per aver fatto il tifo per noi”.  L’oro va al russo Artem Silchenko che al termine della gara ha dichiarato “Polignano è una cornice perfetta: ho provato un nuovo tuffo ed è andato molto bene e questo anche grazie alla grande energia del pubblico che ci ha supportati” (Guarda video seguente).

Sembrava già tutto pronto per la tripletta da record di Rhiannan Iffland e il poker d’assi di Gary Hunt, ma domenica pomeriggio, a Polignano a Mare, è salito un altro atleta sul gradino più alto del podio: nell’emozionante finale del 28 agosto, sono stati Artem Silchenko e Lysanne Richard a spuntarla. Per il russo è la prima vittoria dal 2014, merito di un round finale da manuale, mentre per la Richard, madre di tre figli, si tratta del primo trionfo in assoluto, con tre superbi tuffi dai 21,5 metri.  Ad assistere all’evento c’era anche la campionessa Tania Cagnotto, freschissima medagliata alle Olimpiadi di Rio 2016, che ha commentato la gara insieme allo speaker Zoran Filicic e Claudio Guerrini, voce di RDS 100% Grandi Successi, partner dell’evento. Prossimo appuntamento con il campionato di tuffi più adrenalinico del mondo è l’11 settembre a Pembrokeshire, nel Galles.


 
LE IMMAGINI PIU’ BELLE DELL’EDIZIONE 2016

 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su