I vini di Puglia fanno il loro ingresso nei principali musei e teatri di New York

Il vino pugliese al Metropolitan Museum of Art, New York

Il vino pugliese al Metropolitan Museum of Art, New York

di Redazione FdS

I grandi vini di Puglia fanno il loro ingresso trionfale negli spazi ‘’food and drink’’ di alcuni dei principali musei e teatri di New York. L’eccezionale operazione – la prima nel panorama del marketing enologico pugliese – nasce dalla intensa attività di promozione e public relation ormai da tempo condotta nella Grande Mela dall’Associazione Puglia in Rosé, con sede a Bari, che attraverso la sua attività presenta il vino pugliese, i produttori e i magici terroir viticoli della Puglia in eventi di charme organizzati in Italia e all’estero. Tra i grandi contenitori culturali della metropoli d’Oltreoceano, pronti ad offrire vino pugliese alle migliaia di visitatori che quotidianamente frequentano i loro Museum Café, Roof Garden e Dining Room, troviamo innanzitutto il Metropolitan Museum of Art, sulla prestigiosa Fifth Avenue, uno dei più grandi musei del mondo con la sua collezione permanente di oltre due milioni di opere d’arte, che spaziano dall’Antico Egitto al moderno design statunitense, e i suoi oltre sei milioni di visitatori all’anno.
 

Guggenheim Museum, New York

Guggenheim Museum, New York

Oltre che al MET, il vino pugliese potrà poi essere degustato nel poco distante Guggenheim Museum, tempio newyorkese dell’arte moderna e contemporanea che ha sede nello splendido edificio disegnato da Frank Lloyd Wright, meta ogni anno di più di un milione e mezzo di visitatori. Dal cuore di Manhattan approda poi al Pier 86 sulla 46th Street, nella West Side, dove ha sede l’Intrepid Sea Air Space Museum, museo di storia marittima e militare, celebre fra l’altro perché ospita al suo interno la navicella spaziale Space Shuttle Enterprise.
 

Scorcio del Lincoln Center of Performing Arts dove hanno sede il David H. Koch Theatre e la Havery Hall, New York

Scorcio del Lincoln Center of Performing Arts dove hanno sede il David H. Koch Theatre e la Havery Fisher Hall, New York

Passando ai teatri, gli spettatori potranno sorseggiare vino pugliese nell’Upper West Side, al David H. Koch Theater, l’ex New York State Theatre, che con i suoi 2586 posti a sedere è il tempio della danza classica, moderna e contemporanea, sede del celebre New York City Ballet, a due passi dalla Metropolitan Opera House, nel cuore del Lincoln Center of Performing Arts. Il vino pugliese incontrerà invece gli amanti della musica all’Avery Fisher Hall, sempre al Lincoln Center, al 132 West 65th Street: una grande sala da concerto con 2738 posti a sedere, ‘’casa’’ della celebre New York Philharmonic Orchestra. Il vino di Puglia ‘conquista’ così alcuni dei luoghi-chiave della cultura newyorkese veicolando con le sue bottiglie e i suoi calici una tradizione antica di millenni, quella della vitivinicoltura del Sud Italia; e lo fa nei luoghi dell’arte e della musica nei quali la presenza italiana gioca da sempre un ruolo da protagonista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su