Da New York approda a Bari la grande danza contemporanea con Alvin Ailey II

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

La compagnia di danza contemporanea Alvin Ailey - Ph. Eduardo Patino

La compagnia di danza contemporanea Alvin Ailey II in Revelations – Ph. Eduardo Patino

di Redazione FdS

La Fondazione Petruzzelli propone il primo appuntamento del cartellone 2015 nel segno della grande danza contemporanea con Ailey II. Lo spettacolo, in programma al Teatro Petruzzelli di Bari venerdì 18 settembre alle 20.30 (turno A), sabato 19 (turno C) e domenica 20 settembre (turno B) alle 18.00, si articola in quattro coreografie: Hissy Fits, Takademe, The Hunt e Revelations.

La compagnia fondata da Alvin Ailey è un organico d’eccezione, noto in tutto il mondo per lo spirito e l’energia dei suoi danzatori, considerati veri talenti della giovane danza americana, e per la passione e la creatività dei migliori coreografi emergenti.

Hissy Fits (2006) è una coreografia di Dwight Rhoden riallestita da Clifford Williams, con musica di Johann Sebastian Bach e musiche incise da Eroica Trio e Glenn Gould, i costumi di Dm Design, il disegno luci di Michael Korsch.

Takademe (1999) è una coreografia di Robert Battle, con musica di Sheila Chandra, costumi originali di Missoni e costumi ricreati da Elena Comendador, le luci di Burke Wilmore.

The Hunt (2001) è una coreografia di Robert Battle, con musica di Les Tambours du Bronx, i costumi di Mia McSwain, le luci di Burke Wilmore.

Revelations (1960) è una coreografia di Alvin Ailey, con musica tradizionale, scene e costumi di Ves Harper, costumi per “Rocka My Soul” ridisegnati da Barbara Forbes e luci di Nicola Cernovitch.

Direttore artistico è Troy Powell, Direttore Artistico Emerito Sylvia Waters, direttore delle prove Alia Kache, direttore commerciale Isabelle Quattlebaum, amministratore di compagnia Nicole Greene, Direttore di scena Chelsea Gillespie, Direttore luci e fonica Brandon Stirling Baker, responsabile costumi Megan Q. Dudley, Marketing Manager Jennifer Fyall, direttore associato pubbliche relazioni Emily Hawkins.

LA COMPAGNIA

Nata nel 1974 come Alvin Ailey Repertory Ensemble, la Ailey II incarna l’intento pionieristico di Alvin Ailey di fondare una vasta comunità culturale che propone spettacoli di danza, programmi di formazione e altre iniziative rivolte al pubblico.
Alvin Ailey in persona scelse la ballerina veterana Sylvia Waters come direttrice, e sotto la sua direzione artistica durata 38 anni la Ailey II è diventata una delle compagnie più famose negli Stati Uniti. Nel 2012 Sylvia Waters ha lasciato il posto al nuovo direttore artistico Troy Powell, con lui la compagnia porta avanti la sua missione con nuova energia.

Il repertorio della compagnia include creazioni firmate da Alvin Ailey, Talley Beatty, Donald Byrd, Ulysses Dove, George W. Faison, Lar Lubovitch, Judith Jamison (direttore artistico emerito dell’Alvin Ailey American Dance Theater) e da coreografi emergenti come Jennifer Archibald, Amy Hall Garner, Kyle Abraham. La compagnia si esibisce regolarmente negli Stati Uniti e all’estero.

“La compagnia è magnifica. Il futuro è decisamente nelle loro mani.”
The New York Times

Troy Powell, Direttore Artistico

Il primo luglio 2012 Troy Powell è stato nominato direttore artistico dell’Ailey II ed è la seconda persona alla guida della compagnia dal 1974. Nato a New York, inizia a studiare danza all’età di nove anni alla Ailey School. Dopo gli studi alla High School of Performing Arts, è diventato membro della Ailey II e nel 1991 dell’Alvin Ailey American Dance Theater. Per dieci anni ha preso parte alle tournée della compagnia negli Stati Uniti, in Sud America, in Europa e in Sud Africa, prima di diventare insegnante principale della Ailey School e coreografo residente della Ailey II. Ha curato le coreografie per l’Alvin Ailey American Dance Theater, l’Ailey II, il Dallas Black Dance Theater, la National Dance Company of the Bahamas e l’Alaska Dance Theater e per tre episodi di Sesame Street. È stato artista ospite di varie compagnie, tra le quali: Batsheva Dance Company, Dallas Black Dance Theater e Complexions. Ha lavorato ad una pubblicità per la American Express insieme all’Alvin Ailey American Dance Theater; ha partecipato inoltre ai programmi televisivi: The Colored Museum di George C. Wolfe; Great Performances: Dance In America nello speciale A Hymn for Alvin Ailey, con le coreografie di Judith Jamison, per la PBS; America’s Next Top Model e So You Think You Can Dance nella recente versione polacca.

Sylvia Waters, Direttore Artistico Emerito

Sylvia Waters è stata personalmente scelta da Alvin Ailey nel 1974 come direttore artistico della Ailey II, che ha diretto per 38 anni. Diplomata alla Juilliard School, e dopo aver conseguito la laurea in Danza si trasferisce a Parigi, dove partecipa regolarmente ad alcuni programmi televisivi. Si è inoltre esibita a Bruxelles e alle Olimpiadi di Città del Messico. Nel 1968 entra a far parte dell’Alvin Ailey American Dance Theater, partecipando alle tournée della compagnia fino a quando ha assunto la direzione della Ailey II. Nel 1997 ha ricevuto la laurea ad honorem da parte dell’Università dello Stato di New York di Oswego, ha fatto parte del National Endowment for the Arts e del New York State Council on the Arts. Ha ricevuto vari Premi, tra cui: il “Legacy Award” da parte del 20th Annual IABD Festival, il “Syracuse University’s Women of Distinction Award”, il “Dance Magazine Award”, e un “Bessie Award”. Attualmente Sylvia Waters dirige The Ailey Legacy Residency, un programma per studenti universitari sulla tecnica, il repertorio, la storia e l’eredità artistica di Alvin Ailey.

La compagnia Ailey II in Dwight Rhoden's Hissy Fits. - Ph. Eduardo Patino

La compagnia Ailey II in Dwight Rhoden’s Hissy Fits – Ph. Eduardo Patino

Teatro Petruzzelli, Bari
C.so Cavour
Venerdì 18 settembre alle 20.30 (turno A), sabato 19 (turno C) e domenica 20 settembre (turno B) alle 18.00
Biglietti in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli e on line su www.bookingshow.it
Informazioni: 080.975.28.10

IL LUOGO

 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su