Archivi della categoria: Vini e Sapori

Iscrizione al feed

Crostata alle ciliegie pugliesi Ferrovia

Crostata alle ciliegie pugliesi Ferrovia

Una ricetta di dessert assolutamente di stagione: la crostata con le ciliegie pugliesi Ferrovia*. A darne l’occasione è l’ormai prossima grande raccolta di questo gustosissimo frutto la cui cultivar è diffusa soprattutto nel territorio del comune di Turi (Bari) sebbene ...

Leggi »

Vitigni autoctoni: una grande realtà pugliese in crescita

Vitigni autoctoni: una grande realtà pugliese in crescita

UN ILLUMINANTE CONVEGNO SUL MONDO DEI VINI TERRITORIALI di Enzo Garofalo Il vino, diceva Mario Soldati, è la poesia della terra. Impossibile dargli torto, se solo si riflette su quali immagini e sentimenti di dolcezza, tenerezza, cordialità, amicizia e allegria ...

Leggi »

Pasta con asparagi selvatici e salsiccia

Pasta con asparagi selvatici e salsiccia

Se nelle vostre escursioni di trekking in questi giorni di bellissimo clima avete la fortuna di trovare degli asparagi selvatici (la stagione propizia è già iniziata da qualche settimana) ecco un suggerimento su come utilizzarli per un primo piatto da ...

Leggi »

Involtini di prosciutto crudo e asparagi

Involtini di prosciutto crudo e asparagi

Ques ricetta che vi proponiamo è facilmente realizzabile grazie agli asparagi coltivati, che in generale sono più facilmente reperibili sul mercato. In realtà va detto che nessun asparago coltivato può reggere il confronto, sotto il profilo del sapore, con quelli ...

Leggi »

La scapece: l’oro di Gallipoli

La scapece: l’oro di Gallipoli

Questo piatto ebbe la sua origine nel periodo in cui Gallipoli (Lecce), città marinara, era costretta a subire gli assedi da parte delle potenze mediterranee. Per scongiurare la fame era necessario rifornirsi di cibo da conservare per molto tempo e ...

Leggi »

Recensioni | Ristorante ‘La Strega’ di Palagianello

Recensioni | Ristorante ‘La Strega’ di Palagianello

RISTORANTE LA STREGA – PALAGIANELLO di Redazione FdS Dieci anni fa Enzo Vizzari, curatore della Guida dei Ristoranti dell’Espresso, con lungimiranza lo aveva collocato nel gruppo degli chef under 40, tecnicamente preparati e raffinati, che avrebbero prima o poi potuto ...

Leggi »
Torna su