Bucatini con pomodorini al forno alla barese

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin
bucatini

Quella che vi proponiamo è una delle ricette classiche più gustose della cucina pugliese, un piatto estivo per antonomasia grazie all’utilizzo dei pomodorini che nella bella stagione vengono prodotti in campo aperto. Questo piatto è conosciuto principalmente con il nome di “bucatini alla barese”, ma ormai è diffuso in tutta la regione.

Ingredienti per 4 persone:

500 gr. di bucatini trafilati al bronzo
1 kg di pomodorini tipo ciliegino
70 gr. di formaggio pecorino grattugiato
70 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
50 gr. di pangrattato
80 gr. di capperi piccoli sotto sale
origano qb
pepe nero qb
sale
Olio extravergine di oliva
2 fettine di aglio tritate

Preparazione:

Tagliate i pomodorini a metà e disponeteli in unico strato in una teglia d’acciaio con la parte del taglio rivolta verso l’alto. Spolverateli con un pizzico di sale e pepe. Aggiungete qualche cappero dissalato, l’aglio tritato, un po’ di origano, 3/4 del pecorino grattugiato e 3/4 del parmigiano. Cospargeteli con il pangrattato e condite con un abbondante filo di olio extravergine d’oliva.

Mettete la teglia in forno a 180° per 30-40 minuti, fino a quando non vi accorgerete che i pomodorini risultano ben appassiti (evitando però che si secchino). Estraete quindi la teglia e tenetela da parte.

Cuocete in abbondante acqua salata i bucatini. Quando sono al dente scolateli e tuffateli nella teglia contenente i pomodorini. Girate i bucatini affinché si condiscano per bene e cospargeteli con il restante formaggio grattugiato e una spolverata di pangrattato. Quindi rimettete la teglia nel forno caldo a 180° dove la lascerete per 10-15 minuti fino a quando non si sarà formata sulla pasta una leggera crosticina croccante e profumata (allo scopo potete dare 5 minuti finali di grill). Togliete la teglia dal forno e servite i bucatini quando avranno raggiunto la temperatura ambiente: un accorgimento che garantirà un gusto particolarmente accentuato.
 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su