Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World Press Photo 2016 in corso a Bari

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

Where the Children Sleep - Ph. © Magnus Wennman (Svezia)

Where the Children Sleep – Ph. © Magnus Wennman (Svezia) | Photo gallery sulla mostra a fondo pagina

di Alessandro Novoli

Ahmed si addormenta sull’erba dopo la mezzanotte, trascinando la sua borsa nel corso del viaggio che la famiglia sta percorrendo a piedi. Suo zio, che si prende cura di lui da quando suo padre è stato ucciso in Siria, dice che Ahmed è coraggioso e piange solo di rado, la sera. Quella di Ahmed è solo una delle toccanti storie dei tanti bambini rifugiati che nel loro lungo viaggio verso una nuova casa, dormono dove possono. A raccontarle, fra gli altri, è il fotografo svedese Magnus Wennmann, uno dei fotografi selezionati per l’edizione 2016 della celebre mostra internazionale World Press Photo visitabile a Bari, presso la Sala Murat in P.zza del Ferrarese (ticket di ingresso 3 euro) fino al prossimo 23 ottobre.

Quello dei migranti è un tema scottante, soprattutto per l’Italia e per l’Europa in generale, che ritorna anche nell’opera vincitrice del primo premio riservato alle immagini singole: si tratta di Hope for a new life (Speranza di una nuova vita), foto con cui l’australiano Warren Richardson ha immortalato un neonato passato da mani adulte attraverso la barriera di filo spinato che separa l’Ungheria dalla Serbia, scenario evocato anche dall’allestimento realistico con cui l’immagine viene presentata all’interno della mostra barese, straordinaria panoramica fotografica sugli scenari di un mondo in profondo mutamento. “Quella notte – racconta l’autore – dopo cinque giorni in un campo profughi ho visto un gruppo di circa 200 persone che si muoveva nascondendosi tra gli alberi, lungo la barriera del filo spinato. Abbiamo giocato tutta la notte al gatto e al topo. Erano circa le tre del mattino quando ho scattato la foto senza utilizzare il flash per evitare che la polizia se ne accorgesse. Scattai al chiarore della luna”.

Hope for a new life - Ph. © Warren Richardson

Hope for a new life – Ph. © Warren Richardson

Bellezza assoluta di una natura sempre più minacciata e immani tragedie umane da luoghi del pianeta di cui non di rado arriva sino a noi solo un’eco ovattata, si fondono, in questa selezione di immagini, con storie più intime e personali di sentimenti dal segno contrastante. Certo è una mostra che non lascia indifferenti, soprattutto nel suo focalizzare l’attenzione sull’incisività, per lo più negativa, esercitata dall’azione umana sui destini del pianeta e di interi popoli. Un’esposizione di 150 scatti, selezionati tra gli 85mila sottoposti alla giuria da fotoreporter di 128 Paesi, da cui ci si allontana carichi di inquietanti interrogativi su quello che il futuro, e l’uomo chiamato a costruirlo, potranno riservare al mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

March Against Terrorism in Paris - Ph. © Corentin Fohlen

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

An Earthquake's Aftermath - Ph. © Daniel Berehulak

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Aftermath of Airstrikes in Syria - Ph. © Sameer Al-Doumy

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Reporting Europe's Refugee Crisis - Ph. © Sergey Ponomarev

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Broken Border - Ph. © Bulent Kilic

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Broken Border - Ph. © Bulent Kilic

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Broken Border - Ph. © Bulent Kilic

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Tianjin Explosion - Ph. © Chen Jie

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Ivory Wars - Ph. © Brent Stirton

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Bliss Dharma Assembly - Ph. © Kevin Frayer

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

The Gris-gris Wrestlers of Senegal - Ph. © Christian Bobst

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

La Maya Tradition - Ph. © Daniel Ochoa de Olza

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Whale Whisperers - Ph. © Anuar Patjane Floriuk

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

The Power of Nature - Ph. © Sergio Tapiro

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Storm Front on Bondi Beach - Ph. © Rohan Kelly

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Chameleon Under Pressure - Ph. © Christian Ziegler

Bellezza e tragedie del mondo nella mostra World press Photo 2016 in corso a Bari

Tough Times for Orangutans - Ph. © Tim Laman

 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su