Anche on line la petizione per candidare la splendida costa calabrese dell’Arcomagno a Patrimonio dell’Umanità

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

Calabria - Una straordinaria immagine della caletta dell'Arcomagno, lungo la costa di S. Nicola Arcella - Ph. © Stefano Contin

Calabria – Una straordinaria immagine della caletta dell’Arcomagno, lungo la costa di S. Nicola Arcella – Ph. © Stefano Contin

di Kasia Burney Gargiulo

A settembre del 2015 vi abbiamo raccontato e mostrato le immagini di un luogo meraviglioso del nostro Sud: si trova in Calabria ed è quel tratto di costa che, nel territorio del Comune di San Nicola Arcella (Cosenza) va sotto il nome di Arcomagno. Una sequenza di rocce e insenature mozzafiato sul Mar Tirreno fra cui spicca l’omonima grotta aperta su una spiaggetta appartata e dotata di una sorgente di acqua dolce. Ne parlammo innanzitutto per segnalare il forte pericolo di degrado a cui il luogo è esposto da quando – a causa del dichiarato rischio di caduta massi – il Comune ne ha vietato ai visitatori l’accesso pedonale da sempre praticabile attraverso uno spettacolare percorso fra la macchia mediterranea, con punti di osservazione meravigliosi sulla costa nord e sulla baia prospiciente il paese dominata dalla cinquecentesca Torre di Crawford, così chiamata perchè per decenni è stata dimora estiva dello scrittore americano ottocentesco Francis Marion Crawford. Un divieto che si accompagna all’abbandono di qualsiasi manutenzione dell’accidentato percorso. In tanti vi si inoltrano ancora, ma lo fanno a loro rischio e pericolo, così come numerosi sono coloro che raggiungono le insenature via mare oppure accedendovi dalla spiaggia posta oltre il promontorio, della quale percorrono un tratto a ritroso.

A fronte di questa situazione l’Amministrazione Comunale ha approvato un progetto definitivo per la messa in sicurezza dell’intera area, di cui al momento non si conoscono ancora gli esiti, e lanciato la campagna di raccolta firme per proporre la Candidatura dell’Arcomagno e del punto panoramico “Belvedere La Villa” a beni appartenenti al Patrimonio dell’Umanità tutelato dall’UNESCO. Un’iniziativa senz’altro encomiabile vista la preziosità naturalistica e paesaggistica del luogo, ma che in un primo tempo è stata limitata alla sola raccolta di firme direttamente sul posto, forse sottovalutando le potenzialità della Rete, sulla quale sei mesi fa è finalmente apparsa la petizione lanciata sulla notissima piattaforma Change.org. Un periodo di tempo trascorso quasi inutilmente perchè l’iniziativa è stata accompagnata da una comunicazione decisamente scarsa, per cui le firme ad oggi raccolte risultano essere soltanto 508, praticamente un nulla considerata la bellezza mozzafiato del luogo. Abbiamo così deciso di contribuire alla divulgazione dell’iniziativa, alla quale ci auguriamo vogliate aderire numerosi.

A tal proposito qui di seguito vi mostriamo le splendide immagini del fotografo Stefano Contin che vi consentiranno di rendervi conto delle caratteristiche che rendono questo luogo davvero straordinario. A parte il paesaggio fortemente suggestivo, è importante sottolineare che l’area costiera dell’Arcomagno è anche un vero e proprio giardino botanico a cielo aperto, un paradiso di biodiversità che merita di essere assolutamente salvaguardato. Siamo certi che riconoscerete in questo luogo bellissimo un bene comune meritevole di essere inserito nella lista dei beni tutelati dall’UNESCO [dopo la photo gallery il link per firmare la petizione].

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arrivando all'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Riflessi di luce all'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Riflessi di luce nelle acque dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Uno sguardo dall'alto - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno al tramonto - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

S. Nicola Arcella (Cs) - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Il sentiero che porta alle insenature - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Uno sguardo dall'alto - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Un tratto del sentiero a gradini che scende alle calette - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Un tratto del sentiero a gradini che scende alle calette - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Riflessi di luce nelle acque dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

S. Nicola Arcella (Cs), vista sulla Torre Crawford e sull'isola di Dino - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco di Enea - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco di Enea - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco di Enea - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco di Enea nella luce del pomeriggio - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco di Enea nella luce del pomeriggio - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Vista da sopra il promontorio dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno nella luce pomeridiana - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco Magno nella luce pomeridiana - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Fra le ginestre del promontorio - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Vista pomeridiana dell'isola di Dino dal promontorio dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Sentiero sul promontorio dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Vista al tramonto dal promontorio dell'Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Erica alla luce del tramonto, Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Imbarcazione alle prime luci del tramonto, Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Vista dal promontorio alle prime luci del tramonto, Arco Magno - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno al tramonto - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno al tramonto - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Spiaggia dell'Arco Magno al tramonto - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco Magno al tramonto - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Imbarcazioni alla fonda nella baia di S. Nicola Arcella - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco Magno al tramonto - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco Magno al tramonto - Ph. © Stefano Contin

Alla scoperta dell'eden minacciato di S. Nicola Arcella

Arco Magno al tramonto - Ph. © Stefano Contin

Abbiamo pertanto deciso di segnalarvi l’importante iniziativa di partecipazione popolare fornendo il link alla pagina dedicata alla raccolta firme. E’ possibile firmare con facilità accedendo al seguente link ed utilizzando il vostro profilo Facebook. L’apposizione della propria firma è assolutamente gratuita, dato che il sito Change.org prevede solo eventuali donazioni volontarie:

SOTTOSCRIVI LA PETIZIONE PER CANDIDARE L’ARCOMAGNO A PATRIMONIO DELL’UMANITA’

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su