Van Gogh Alive: arriva a Cosenza la mostra multimediale più visitata al mondo

Vincent van Gogh Alive (Cosenza, ...)

Van Gogh Alive (Cosenza, maggio-settembre 2018)| Video trailer a fondo pagina

di Redazione FdS

Dopo essere approdata in città come Berlino, Atene, Bologna, Budapest, Dubai, Firenze, Istanbul, Lisbona, Milano, Roma, Mosca, Shanghai, Torino, Verona, San Pietroburgo, Tel Aviv e numerose altre, arriva anche a Cosenza, in Calabria, presso il nuovo Museo Multimediale di Piazza Bilotti, quella che è già stata definita la mostra multimediale più visitata al mondo. Parliamo di Van Gogh Alive-The Experienceuna vibrante sinfonia di luci, colori e suoni, combinati e amplificati, che molti visitatori hanno definito “un’esperienza multisensoriale indimenticabile”. Il concept della innovativa mostra sul grande artista olandese Vincent van Gogh – che si svolgerà nel capoluogo bruzio dal 15 maggio al 15 settembre – è quella di invitare lo spettatore ad avventurarsi in una realtà coinvolgente ed entusiasmante, rinunciando alle idee preconcette sulle visite ai musei tradizionali e alle silenziose gallerie d’arte in cui i capolavori si osservano a distanza, e in sostanza cambiando radicalmente il proprio approccio con l’arte. Un nuovo modo di accostarsi al genio creativo che punta a rivitalizzare i sensi dell’osservatore sfidando le sue convinzioni attraverso un’esperienza espositiva assolutamente unica e stimolante. “Io credo che Van Gogh avrebbe davvero amato questa mostra, perché esprime l’arte attraverso la visione e la musica”, ha detto il diplomatico olandese Willemijn van Haaften, commentando una mostra che, trascendendo gli allestimenti tradizionali, in un istante trasporta i visitatori di ogni età in un’altra epoca e in un altro luogo, quelli dell’artista, immergendoli nel suo mondo.

Attraverso immagini di grandi dimensioni, che avvolgono l’osservatore da ogni lato, la mostra esplora il lavoro e le esperienze di vita di questo prolifico artista nel periodo tra il 1880 e il 1890, ne interpreta pensieri, sentimenti e stati mentali durante il periodo trascorso a Arles, Saint Rémy e Auvers-sur-Oise, luoghi in cui creò molti dei suoi immortali capolavori. Questi lavori vengono mostrati attraverso dettagli ad altissima definizione, prestando particolare attenzione alle loro caratteristiche principali e consentendo di comprenderne l’uso del colore, la tecnica e le fonti di ispirazione. Sincronizzate con una potente colonna sonora classica, più di 3000 immagini di Van Gogh in grande scala creeranno un’atmosfera elettrizzante riempiendo schermi giganti, pareti, colonne, soffitti e persino il pavimento, e pertanto immergendo completamente il visitatore nei colori vibranti e nei vivaci dettagli che costituiscono l’unicità dello stile di Van Gogh.

Grande Exhibitions ha allestito la mostra utilizzando SENSORY4, un sistema unico che combina motion graphics multicanale, suono surround di qualità cinematografica e fino a quaranta proiettori ad alta definizione per offrire uno degli ambienti multiscreen più coinvolgenti al mondo. Questo sistema tecnologico riesce infatti a trasformare qualsiasi spazio espositivo in un’esperienza dinamica, informativa e visivamente spettacolare. Le immagini incredibilmente dettagliate scorrono attraverso il gruppo di proiettori e si fondono con il suono surround digitale saturando lo spazio con uno spettacolo coinvolgente. Guarda l’anteprima nel video seguente:
 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Museo Multimediale Città di Cosenza, Cosenza
P.zza Bilotti (angolo C.so L. Fera)
dal 15 maggio al 15 settembre 2018
Orari: lun-ven dalle 10.00 alle 20.00 – sab-dom-festivi dalle 10.00 alle 21.00
Biglietti sul circuito TicketOne e direttamente al Museo a partire dal 10 maggio
Intero: 13 euro
Ridotto: 9 euro
Formule varie per famiglie e gruppi
Ingresso gratuito per bambini di età inferiore a 6 anni e portatori di handicap con accompagnatore
Info Museo: 0984 1781861
Pagina Facebook “Van Gogh Alive”

IL LUOGO

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

5 × cinque =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su