#Selfati. Al Castello di Gallipoli la prima italiana mostra dedicata ai ”selfie”

di Redazione FdS

Si inaugura giovedì 31 maggio alle 19.00 e prosegue fino a domenica 11 novembre nelle sale del Castello di Gallipoli, in provincia di Lecce, la mostra #Selfati, la prima mostra italiana dedicata interamente al selfie, inteso come fenomeno sociologico ma anche come manifestazione artistica, immagine che domina la nostra contemporaneità.
 

Ph. Peggy and Marco Lachmann-Anke

Ph. Peggy and Marco Lachmann-Anke

 
Un percorso insolito tra arte, storia e tecnologia dedicato al moderno ”autoscatto” e alle sue radici che rimandano alle incisioni rupestri del neolitico e ai fasti dell’antico Egitto, passando per i grandi protagonisti dell’arte moderna e contemporanea. Previste inedite “incursioni artistiche” durante l’estate, nei mesi della mostra.
 
 
L’esposizione, prodotta da Orione Comunicazione, in collaborazione con Università del Salento e con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Gallipoli e La Sapienza di Roma,vuole raccontare il fenomeno selfie non solo come gesto quotidiano finalizzato a ‘rappresentare’ se stessi ma più in generale quale nuova modalità espressiva della “cultura popolare”. Espressione di una personalità narcisistica o di puro e semplice divertimento, non c’è dubbio che il selfie sia ormai diffuso in tutto il mondo, essendo un gesto alla portata di tutti. Basta avere uno smartphone e, quasi inevitabilmente si cede alla tentazione di auto-scattarsi una foto.
 
 
L’allestimento proporrà alcune particolari opere site specific come la mirror room, la stravagante sala optical, fino all’exibit dove ogni visitatore potrà diventare autore di un’opera collettiva. La mostra culminerà nella grande sala ennagonale in cui saranno esposti i “SelfieAdArte” della giornalista e art influencer Clelia Patella, una rilettura pop delle differenti percezioni che ognuno di noi avverte di fronte ad un’opera d’arte. “Con i #SelfieAdArte di Clelia Patella ogni momento diventa storia” – ha dichiarato Vittorio Sgarbi. “Il selfie rende ognuno artista e consente di raccontare il punto di vista di tutti e, riunendo questi infiniti tasselli il risultato sarà la storia del mondo. Una storia senza eroi ma, per la prima volta con uomini e donne tutti uguali. La democrazia universale delle immagini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Uno dei #SelfieAdArte di Clelia Patella, Castello di Gallipoli (Le)

Uno dei #SelfieAdArte di Clelia Patella, Castello di Gallipoli (Le)

Castello, Gallipoli
da venerdì 1 giugno a domenica 11 novembre 2018
Vernissage giovedì 31 maggio – ore 19
Orari: giugno e settembre 10-13 / 15-21
luglio e agosto 10 – 24
ottobre 10-13 / 15-18
novembre 10-13 / 15-17
Biglietto: Intero 7 euro – Ridotto 6 euro
Info e prenotazioni: 0833262775 info@castellogallipoli.it – www.castellogallipoli.it
Hashtag ufficiale #selfatiagallipoli
IL LUOGO

 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

diciotto − 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su