Pompei: arriva l’adventure game in 3D per smartphone ambientato nell’antica città vesuviana

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

Un frame dell'adventure game in 3D "Pompeii mala tempora currunt" - Ph. Imago M

Un frame dell’adventure game in 3D “Pompeii mala tempora currunt” – Ph. Imago M | Photogallery a fondo pagina

di Redazione FdS

Un luogo unico al mondo, Pompei, e una startup tutta napoletana, la Imago M,specializzata nella realizzazione di videogame con ambientazioni storiche, sono la combinazione perfetta da cui  è nata “Pompei mala tempora currunt”  un grande adventure-game in 3D basato su un plot da ‘thriller’, ambientato nella antica Pompei alla vigilia della catastrofica eruzione del 79 d.C. Il gioco in realtà esisteva già ma la novità è la sua presentazione in una nuova versione App, ottimizzata per iPhone e iPad, che ha incontrato il gradimento anche del pubblico estero. Questa applicazione consente di immergersi in vicende di amicizia, amore, tradimento e morte ambientate nell’antica colonia romana all’ombra del Vesuvio.

Protagonista è Anneus, un emissario in incognito dell’Imperatore inviato a Pompei per indagare su un certo malcontento popolare ma anche un uomo mosso  dalla nostalgia per l’amico perduto e da un desiderio di vendetta che lo porta a combattere contro le leggi stesse dell’Impero. Compito del giocatore è aiutare Anneus a vendicare il suo amico ed a salvare Pompei.

Il tutto si ambienta alla vigilia della grande eruzione del Vesuvio ed il gioco, realizzato sia in lingua italiana che inglese, ha la peculiarità – per i giocatori più eruditi –  di offrire anche un’interfaccia in lingua latina.  Ricostruzione architettonica e storica definite nei minimi particolari, con oltre 80 ambienti ricostruiti fedelmente, più di 30 personaggi dell’epoca e musiche originali.

La app è stata presentata pochi giorni fa in anteprima nazionale al MAV, il Museo Archeologico Virtuale di Ercolano poco distante dagli scavi archeologici: un luogo che offre una esperienza innovativa dell’archeologia attraverso l’utilizzo di tecnologie virtuali, quali mappe interattive e soluzioni di tecnologia immersiva che consentono di passeggiare per le vie della Pompei di 2 mila anni fa, di vederne materializzare i cittadini, di visitare alcune delle domus più belle come la Casa del Fauno, la Casa del Poeta Tragico, la Casa del Labirinto, riscoprendo affreschi e mosaici. Fortemente innovativa, presso il MAV 3.0, è in particolare la tecnologia iSense, ossia la macchina dei profumi, un software che permette di “sentire” le essenze tipiche di una casa romana. Inoltre della celebre Villa dei Papiri, situata proprio ad Ercolano e ancora solo parzialmente scavata, i visitatori possono visionare ricostruzioni di parti come il peristilio, la biblioteca e il tablino, grazie ad installazioni che verranno utilizzate per il progetto internazionale MAV on Tour volto a promuovere la cultura dell’area vesuviana.

ALCUNE SCENE  – Images source: www.imagom.it

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: Anneus davanti al tempio di Apollo

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: Anneus al cospetto della divinità

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: Anneus all'interno della Basilica piena di mercanti

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: una crudele punizione

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: Anneus al thermopolium

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: Anneus lungo la via principale di Pompei

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: all'interno del Tempio di Apollo...

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: Anneus nella necropoli, il regno della Morte

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: Anneus davanti al tempio di Apollo

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: il mestiere più antico del mondo

Pompei: arriva l'adventure game in 3D per smartphone ambientato nell'antica città vesuviana

Pompeii mala tempora currunt: Anneus all'interno di una elegante villa pompeiana

 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

venti + otto =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su