RACCONTA IL TUO SUD: è in corso la nostra campagna permanente di citizen journalism rivolta ai lettori

Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  
Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

sudnew

RACCONTA IL TUO SUD – Image edited from photo by Egor Pasko | CCBY2.0

di Redazione FdS

English_flagEnglish_flag Il 9 luglio 2014 è partita RACCONTA IL TUO SUD, la campagna permanente di “citizen journalism” (giornalismo partecipativo) promossa dal nostro Magazine. In realtà il lancio è stato preceduto da un’anteprima con le splendide immagini della Calabria inviateci da Andrea Martini di Cigala. Ci è sembrato il prologo migliore per introdurre un’iniziativa alla quale ci auguriamo vogliate aderire numerosi.

DI COSA SI TRATTA

Inviaci in Redazione TESTO (max. 1 pagina word in carattere Calibri 11) o IMMAGINI (fotografiche o video), o entrambi, e raccontaci il SUD ITALIA che preferisci: quello in cui vivi, in cui vai in vacanza, o anche quello che hai visitato in qualche occasione della tua vita e che ti ha particolarmente colpito. Oppure scatta, condividi e racconta in poche battute sui socialnetwork INSTAGRAM e TWITTER il tuo SUD Italia utilizzando gli ashtag ufficiali #lamiafamedisud e #raccontailtuosud. Indica il #luogo e uno o più temi scegliendo tra #AMBIENTE #PATRIMONIOCULTURALE #GENTE #CIBOEBEVANDE #TRADIZIONI #INNOVAZIONE #STILEDIVITA.

Vogliamo raccontare le bellezze del SUD ITALIA attraverso i tuoi occhi e la tua sensibilità. Narraci solo il SUD che ami, il SUD che ti emoziona e ti ha emozionato, nel quale torneresti o che consiglieresti ai tuoi amici. Trasformati così in “giornalista”, “storyteller”, “fotoreporter” o “videomaker” e collabora alla realizzazione corale di un ritratto nuovo, diverso, emozionale ed emozionante del SUD ITALIA.

Di ogni località raccontaci le identità, le peculiarità e le tipicità…insomma tutto ciò con cui sei entrato in contatto in una delle 8 regioni del SUD: #PUGLIA #CAMPANIA #BASILICATA #CALABRIA #SICILA #ABRUZZO #MOLISE #SARDEGNA.

Il materiale che ci invierai all’indirizzo email redazione@famedisud.it (specificando nell’oggetto #lamiafamedisud o #raccontailtuosudnome regione) sarà selezionato in base alla qualità della scrittura e alla bellezza delle immagini e verrà pubblicato sul nostro Magazine Fame di Sud nella rubrica RACCONTA IL TUO SUD. Nel caso tu sia solito firmare le tue immagini fotografiche, ti chiediamo di applicare solo una firma di piccole dimensioni, nell’angolo in basso a dx. o sx., affinchè non risulti troppo invasiva.

Condividi sui social network il materiale che pubblicheremo utilizzando gli hashtag ufficiali #lamiafamedisud e #raccontailtuosud

CONDIVIDI con i tuoi amici questa nostra proposta: quanti più sarete, tanto più completo sarà il ritratto del SUD.

CONDIZIONI:

1. La campagna Racconta il tuo Sud si rivolge ad Autori sia amatoriali sia professionali. Da essa sono però esclusi materiali (testi, foto, video) caratterizzati da contenuti e/o loghi di carattere aziendale, per la cui eventuale richiesta di pubblicazione si prega di utilizzare i contatti indicati nella sezione PUBBLICITA’.

2. gli Autori di testi e/o immagini (per Autori si intendono coloro che inviano alla Redazione di Fame di Sud tali materiali lasciando con ciò stesso intendere di esserne pienamente titolari) conservano – fermo restando quanto stabilito nei punti successivi – i diritti di propria pertinenza sui materiali che invieranno. Tutti i testi e le immagini (fotografiche e video) pubblicate riporteranno le generalità dell’Autore e un web link personale dallo stesso eventualmente comunicato via e-mail.

3. Inviando il materiale, gli Autori autorizzano tacitamente Fame di Sud e l’Editore Aliamedia Scarl a pubblicarlo a titolo gratuito sul presente Magazine e sui social network ad esso collegati.  Gli Autori, attraverso l’invio accettano inoltre che i contenuti fatti pervenire alla Redazione di Fame Di Sud possano essere in generale utilizzati a titolo gratuito, e senza pretesa alcuna di rivalsa, dalla testata giornalistica Fame di Sud (Reg. Tribunale di Bari  n.12 del 28.05.2014) e dall’Editore Aliamedia Scarl, nell’ambito dei propri canali editoriali, concedendo ogni più ampio diritto di utilizzo e sfruttamento economico (anche se non via esclusiva), inclusi, a mero titolo esemplificativo, i diritti di riproduzione, esecuzione e rappresentazione in pubblico, comunicazione al pubblico, messa a disposizione del pubblico, distribuzione, traduzione, prestito, il tutto senza alcuna limitazione in quanto al numero dei passaggi di ogni Contenuto.

4. Ogni Autore, inviando i propri materiali alla Redazione di Fame di Sud, dichiara implicitamente che i contenuti dei quali effettua l’invio e la messa a disposizione nei termini di cui al punto 2. sono originali (non riproducenti, cioè, opere d’arte, d’ingegno, musicali, cinematografiche (e audiovisive in generale) e/o teatrali già oggetto di pubblicazione e protette da diritto d’autore) e che egli ha la piena ed illimitata titolarità dei diritti morali e materiali sui contenuti che offre in pubblicazione e conseguentemente la legittimazione alla diffusione ed all’uso dei contenuti stessi; dichiara di non pubblicare materiale soggetto a diritto morale o proprietario di terzi; in caso contrario, di essere titolare di tutte le necessarie licenze ed autorizzazioni, senza limitazione alcuna e nel rispetto dei diritti dei terzi; dichiara che il Contenuto è realizzato dall’utente medesimo e/o è pervenuto lecitamente nella sua disponibilità, con espresso avvertimento che sull’utente ricade ogni responsabilità civile e penale scaturente dalla pubblicazione e/o dalla realizzazione e/o dall’impossessamento del materiale pubblicato. Dichiara, infine, che i contenuti pubblicati non contravvengono alle norme poste dal D. Lgs. 196/93 a tutela della privacy dei terzi diversi dall’Autore, dal magazine Fame di Sud e dall’Editore Aliamedia Scarl.

4bis. Qualunque materiale da noi pubblicato nella sezione Racconta il tuo Sud dovesse risultare in contrasto con le norme sul diritto d’autore, verrà immediatamente rimosso dal sito. L’utente che dovesse riscontrare eventuali violazioni di questo tipo è invitato a segnalare ogni informazione in suo possesso scrivendo a info@aliamedia.it.

5. Ogni Autore, in considerazione di quanto riportato nei punti precedenti e tenuto conto del fatto che i suoi contenuti, una volta pubblicati sulla rete Internet, diventano accessibili a chiunque, libera da ogni responsabilità il Magazine Fame di Sud e l’Editore Aliamedia Scarl e dichiara di non aver nulla a pretendere dai medesimi per l’uso che a qualsiasi titolo eventuali terzi facciano degli stessi contenuti.

aliamedia

  • Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  
  • Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  
  • Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  
    Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

quindici − 10 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su