Palazzo Nieddu del Rio. Nasce a Locri un nuovo museo archeologico nazionale

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

Corte interna di Palazzo Nieddu, Locri (Reggio Calabria)

Corte interna di Palazzo Nieddu del Rio, Locri (Reggio Calabria)

di Redazione FdS

Venerdì 16 febbraio 2018, alle ore 17.00, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni, sarà inaugurato a Locri (Reggio Calabria)  il Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Nieddu del Rio.

Il museo è stato realizzato nell’ambito di un progetto POIN – Attrattori culturali, naturali e turismo (FESR) 2007-13 seguito dall’allora Direzione regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria, oggi Segretariato Regionale della Calabria, che prevedeva anche il recupero del Palazzo Nieddu di proprietà comunale. Il palazzo, risalente ai primi del Novecento, è stato consegnato ufficialmente al MiBACT – Polo Museale della Calabria lo scorso 19 dicembre e si accinge a diventare un punto di riferimento culturale per il centro cittadino e per l’intera Locride.

Il progetto scientifico prevede l’esposizione al pubblico di testimonianze sulla vita del territorio nell’età protostorica relative alle necropoli di Canale Ianchina nell’entroterra locrese, di Sant’Onofrio di Roccella e di Santo Stefano di Grotteria ed in età greca con le novità emerse a seguito di recenti scavi legati all’ammodernamento della SS 106. Sarà così possibile offrire una panoramica ancora più articolata della vita nel territorio della Locride, che porterà ad una maggiore conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale, obiettivo primario della politica del Polo Museale della Calabria.

Alcuni dei reperti esposti nel Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Nieddu del Rio

Alcuni dei reperti esposti nel Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Nieddu del Rio

Il patrimonio storico-archeologico del territorio di Locri già concretamente rappresentato dal Parco archeologico e dai due musei dedicati, l’uno alla vita della polis coloniale e l’altro alla città di epoca romana, si arricchisce, quindi, di un ulteriore museo allestito presso Palazzo Nieddu del Rio nell’odierno centro cittadino di Locri sempre afferente al Polo Museale della Calabria.

Gli adempimenti ultimativi sono stati seguiti congiuntamente dal Comune di Locri, dal direttore del Polo Museale della Calabria, Angela Acordon e dal direttore del Museo e Parco Archeologico Nazionale di Locri, Rossella Agostino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scorcio di Palazzo Nieddu del Rio, Locri (Reggio Calabria)

Scorcio di Palazzo Nieddu del Rio, Locri (Reggio Calabria)

Museo Archeologico Nazionale di Palazzo Nieddu del Rio, Locri
Inaugurazione 16 febbraio 2018
ore 17.00
Info: Polo Museale della Calabria – Tel. 0984795639

IL LUOGO

 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

5 × 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su