Nel centro storico di Rossano torna la Notte dei Fuochi di S. Marco

Scorcio del centro storico di Rossano (Cs) - Ph. © Giorgio Amendola

Scorcio del centro storico di Rossano (Cs) – Ph. © Giorgio Amendola (Viaggiart)

di Redazione FdS

A Rossano (oggi frazione di Rossano-Corigliano, dopo la fusione amministrativa con la vicina cittadina di Corigliano Calabro), nota come la località in provincia di Cosenza che custodisce il Codex Purpureus Rossanensis, inestimabile manoscritto greco del VI secolo dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO, nonché come patria della liquirizia più buona del mondo, torna il 24 aprile l’evento che da quasi due secoli illumina di suggestione il delizioso centro storico: la Notte dei Fuochi di San Marco. Una manifestazione unica durante la quale vicoli e piazzette si accendono dei caratteristici falò, le “focarìne”, in memoria del terremoto del 1836, quando la terrà tremò così forte da spingere gli abitanti a scendere in strada, accendere grandi falò per riscaldarsi nella notte gelida, condividendo con gli altri cibo e vino.
 

Veduta di Rossano (Cs) - Ph. © Gianni Termine

Veduta di Rossano (Cs) – Ph. © Gianni Termine

Organizzata dal Comune e dalla Pro Loco – che per l’occasione hanno predisposto una formula vantaggiosa di soggiorno per i visitatori (v. sotto nelle info) –  l’iniziativa vede partecipe quest’anno anche il Museo Diocesano e del Codex che rimarrà aperto con ingressi ridotti fino alla mezzanotte del 24 aprile. Protagonista sarà anche il Palazzo delle Culture di San Bernardino, che dalle ore 18.30 di mercoledì 24 aprile ospiterà 600 opere, tra sculture, fotografia, pittura e riciclo creativo, realizzate da ben 115 artisti viventi del panorama nazionale ed europeo. Sarà inoltre distribuita una mappa del centro storico, realizzata nell’ambito del progetto NOSTOS, con l’indicazione delle focarìne, dei marcatori identitari e dei punti dove sarà possibile degustare prodotti tipici della gastronomia locale.
 

Scorcio di Corigliano con il Castello Ducale - Image source

Scorcio di Corigliano con il Castello Ducale – Image source

Per l’occasione, il Castello Ducale, storica e splendida residenza dei Baroni Compagna nonché icona del centro storico di Corigliano, mette a disposizione ticket scontati per la giornata di giovedì 25 aprile. Un’occasione da non perdere per scoprire due delle località più affascinanti della Calabria jonica.

Centri storici di Rossano-Corigliano (Cosenza)
24 e 25 Aprile 2019
E’ prenotabile soggiorno a soli 39 euro (1 Pernottamento + Prima colazione + Pranzo) contattando la Pro Loco al 349 2521291 o via email all’indirizzo info@prolocorossano.it
I LUOGHI

 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

uno × 1 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su