Matera Capitale Europea della Cultura 2019: tre giorni di inaugurazione per 48 settimane di eventi

MATERA 2019 - OPEN FUTURE

MATERA 2019 – OPEN FUTURE

di Redazione FdS

A oltre quattro anni dalla designazione, l’anno straordinario di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 si apre con l’inaugurazione ufficiale il prossimo 19 gennaio, e con essa prendono avvio le 48 settimane di eventi che per tutto l’anno punteranno i riflettori dell’Europa sulla splendida città lucana. La manifestazione inaugurale si snoda su tre giorni, dal 18 al 20 gennaio 2019, all’insegna della partecipazione collettiva e della condivisione, gli stessi valori che hanno accompagnato tutto il processo di candidatura. Protagoniste di questa fase introduttiva saranno le bande dei comuni lucani che incarnano la tradizione musicale del territorio e le bande marcianti delle Capitali Europee della Cultura passate, presenti e future che sfileranno tra i quartieri della città alternando sonorizzazioni a momenti di convivialità.

IL PROGRAMMA INAUGURALE

18 gennaio 
Le installazioni luminose di Lumen | Social Light e i percorsi d’arte di Matera Alberga.

Prima della cerimonia inaugurale, installazioni d’arte e di luce vestiranno la città. Due progetti che hanno come protagonisti i cittadini, proprio come tutto il programma di Matera 2019.

Lumen | Social Light
a cura di Giovanna Bellini e Open Design School
Progetto sostenuto da  Enel e Calia Italia

Quindici installazioni luminose originali, per illuminare il passato e il futuro del Sud Italia e costruire nuovi percorsi di visita della città. Lumen riscopre l’antica tradizione delle luminarie, realizzate per l’occasione dalla comunità lucana e da alcune tra le più importanti aziende del settore presenti nel Sud Italia. Ci sarà una visita guidata fino a esaurimento posti che partirà alle 18:00 da Porta Pistola nei Sassi di Matera.
 

Lumen | Social Light

Lumen | Social Light

Matera Alberga
A cura di Francesco Cascino e Christian Caliandro
in collaborazione con il Consorzio Albergatori Matera e Comune di Matera
Progetto sostenuto da Fondazione Carical

L’arte contemporanea esce dai musei e si sposta nei luoghi che da sempre sono simbolo di accoglienza e incontro tra gli abitanti di una città e i suoi visitatori: gli alberghi. Con installazioni di arte contemporanea che rievocano gli antichi Vicinati dei Sassi, collocate proprio all’interno degli hotel della città, il progetto Matera Alberga riflette sul rapporto tra l’arte contemporanea e la quotidianità. Durante tutta la giornata del 18 gennaio, dalle 11 alle 17, sarà possibile fruire delle installazioni artistiche di Alfredo Pirri presso Corte San Pietro, di Filippo Riniolo alla Locanda di San Martino e di Dario Carmentano presso l’Hotel Dimore dell’Idris.

***

19 gennaio
Cerimonia d’apertura di Matera Capitale Europea della Cultura

La Cerimonia d’apertura si dividerà in 5 momenti principali che includono la presenza del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella (v. programma interventi istituzionali a fondo pagina).

1_Open Sounds / Cava del Sole ore 10:00

Dalle ore 10:00 la Cava del Sole sarà aperta al pubblico. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare all’evento di Cava del Sole che sarà accompagnato dalle sinfonie e dagli inni di tutta Europa. Open Sounds sarà dedicato all’esibizione della prime 14 bande, 7 lucane e 7 europee. Sul palco, insieme ai conduttori Filippo Solibello di Radio 2 e Doris Zaccone di Radio Capital, entrambi di origini lucane e conduttori della giornata nel “Meno Uno” il 19 gennaio 2018, ci saranno la banda di Matera e quella di Plovdiv, le due città Capitali Europee della Cultura 2019.

La Cava del Sole sarà aperta al pubblico dalle 9:30 alle 11:30 e non potrà essere raggiunta con mezzi propri, bensì con le navette disponibili dalle ore 9.00 (ultima partenza 10.45) dalla zona Paip 2 (zona mercato) e da piazza Matteotti.

02_Open City / Rioni di Matera a partire dalle ore 13:00

Borgo La Martella (Teatro Quaroni), Serra Rifusa (Parrocchia Maria Madre della Chiesa), Villa Longo (Associazione Anziani Uniti di Matera), San Pardo (Guinness Pub), Piccianello (Scuola Primaria Marconi), Spine Bianche (Parrocchia S. Pio X), Serra Venerdì (Scuola Primaria Pascoli plesso Nitti), Lanera (Scuola Primaria Padre Giovanni Semeria), Cappuccini (Caritas), Agna-Le Piane (Casino Padula), San Giacomo (Scuola Bramante Piazza degli olmi).

I musicisti animano Matera e vengono accolti dai cittadini nei Rioni della città in un grande momento conviviale. La città si fa casa: l’intera cittadinanza accoglie le bande e apre le porte di abitazioni, scuole, parrocchie, sedi di associazioni. Grazie al sostegno di Coldiretti verranno preparati oltre 5000 piatti di crapiata, uno dei pasti tipici di Matera, da distribuire ai musicisti.
 

Bande e Musica a Matera

Bande e Musica a Matera

03_Open Lights / Sasso Barisano, Sasso Caveoso e Piazza del Duomo dalle ore 16:30

Al calare del sole il Sasso Barisano, come una meteora, riluce di migliaia di lumini grazie al progetto “Matera Cielo Stellato” di Francesco Foschino con l’Associazione “Scorribande Musicali”. Da piazza Duomo partono le voci di due cori polifonici -“I cantori materani” e il “Coro Pierluigi da Palestrina” – e le evoluzioni acrobatiche della Compagnia dei Folli fino alla performance collettiva di “4:33”, pezzo del compositore sperimentale John Cage noto per essere totalmente silenzioso.

Nel Sasso Caveoso le installazioni tecnologiche di Lumen/Social Light fanno da contrappunto.

04_ Open Show / San Pietro Caveoso dalle ore 18:50 – 19:55

Dalle 18:50 in Piazza San Pietro Caveoso le bande si esibiscono coordinate da un ospite d’eccezione, Stefano Bollani. Durante la diretta su Rai 1 in Eurovisione (anche in HD sul Canale 501) condotta da Gigi Proietti, si alterneranno sul palco ospiti nazionali e internazionali tra cui Skin, Valya Balkanska, Rocco Papaleo e Arturo Brachetti. La diretta Rai si chiude con il saluto istituzionale del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Segue lo spettacolo di fuochi pirotecnici.

Soltanto per questa parte della cerimonia per motivi di sicurezza e per consentire il regolare svolgimento della diretta Rai, l’accesso all’area dei Sassi è consentito attraverso specifici varchi grazie a un apposito pass (max.3000) che è stato distribuito fino al 12 gennaio dalle ore 9:00 alle ore 19:00 presso gli Uffici della Prefettura. I residenti dell’area Sassi e gli ospiti di alberghi/b&b/case vacanza ubicati nei Sassi possono accedere senza il pass alle loro rispettive abitazioni e strutture. L’accesso al Sasso Caveoso ai cittadini muniti di pass sarà consentito dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

05_Open Future / Via Ridola – via del Corso – Piazza Vittorio Veneto – Piazza San Pietro Caveoso dalle ore 20:30 alle 24:00

La sfilata si propaga dai Sassi nei vicoli, nelle strade, in cielo e nei locali, con performance di artisti nazionali e internazionali. La gran parata di 2019 musicisti guidata da alcuni cavalli luminosi della compagnia Quidams, sfila per le vie della città, da via Ridola, a via del Corso, fino a piazza Vittorio Veneto dove ci saranno gli artisti della Trans Express.

Dalle 17 alle 24 sarà garantito tutto il giorno un servizio navetta continuativo dalle 17 alle 24 dalla Zona Paip 2 a Piazza Matteotti.

Club, bar e locali pubblici ospiteranno dj set, musica live e performance durante tutta la notte. La cerimonia d’apertura del 19 gennaio culminerà in una splendida parata che il giorno seguente vedrà le bande europee esibirsi in tutti i comuni della regione.

OPEN THE NIGHT

La festa continua 

La Cerimonia d’apertura continua nei bar della città

Start h.23:00

1806 CAFE’ – Via Lucana, 238
Swinging to 2019
Dallo swing al rock’n’roll fino alla beat anni 60′, per ripercorrere
tutte le sonorità vintage nel dj set di Babysan

Area 8 – Via Casalnuovo, 15
Gigi Procino & Rocky Labarile + PLAY!GROUND LIVE NORDIC
con la Aarhus Band
Doppio dj set Nu Disco-Funky-Deep House

Bollicine – Via Casalnuovo, 18
Swing per Matera 2019
Live swing music con la Di Marzio Band

Mosto – Via D. Ridola, 18
Dj set con musica elettronica
un dj set elettronico con contaminazioni etniche

I Due Sassi Cafè – Piazza del Sedile, 24-25-26
Rockin’Sassi
Country, swing e rockabilly con la Crash Boom Bang.
Special guest: Antonello Gravela

Birrificio 79 – Via delle Beccherie, 56
Capital Night Party
Jazz, soul e hip hop nel dj set di Debora & Dario

Agriristories – Via Sette Dolori, 62
WUNDERKAMMER, la Basilicata in una stanza
Performance arte contemporanea e vernacolo. Musica a cura del
gruppo folk Matera

Donna Bruna – Via Madonna delle Virtù, 29
Matera in Jazz
Concerto di musica jazz, soul, r&b con Overwander

Grieco Collezioni Donna – Via XX Settembre, 22
Profumo di Donna della Magna Grecia
Mostra d’arte con concerto di musica jazz

Loris Garage – Via Ascanio Persio, 34
Welcome Capitale
Dj set house commerciale

El Tablao – Via C. Beccaria, 10
Napoli e dintorni
Concerto live di musica napoletana
 

Matera, Ars Excavandi

Matera, Ars Excavandi

Programma collaterale per Bambini e Ragazzi / Piazza San Giovanni

Programma Spettacoli
ore 10,30 Lacaposciuc – Spettacolo di Giocoleria e Arti Circensi
ore 11,00 Bande Musicali – Orchestra di Fiati “Pitagora” e corpo di ballo del liceo musicale e coreutico dell I.S.I. S. “Pitagora” di Montalbano Jonico
ore 11,15 BILL – Libri in Gioco (laboratorio per bambine/i dai 6 ai 10 anni)
ore 11,45 Bande Musicali – Ensamble “L. da Vinci” di Tramutola – liceo Leonardo da Vinci
ore 12,00 Teatro PAT – Spettacolo Le Petit Monde de Joao
ore 12,15 MUVT – Spettacolo di Street Sport
ore 12,45 BILL – Libri in Gioco (laboratorio per ragazze/i dai 10 ai 14 anni)
ore 14,45 BILL – Libri in Gioco (laboratorio per ragazze/i dai 6 ai 10 anni)
ore 15,15 MUVT (spettacolo di street sport)
ore 15,45 Lacaposciuc – Spettacolo di Capoeira
ore 16,00 BILL – Libri in Gioco (laboratorio per ragazze/i dai 10 ai 14 anni)
ore 16,15 Teatro PAT – Spettacolo Le Petit Monde de Joao

• Durante tutto l’arco della giornata saranno proposte in forma gratuita laboratori creativi, giochi e attività sportive.

Coordinamento – Uisp Basilicata

BasilicataBoard – Associazione Sportiva Dilettantistica
Giallo Sassi – Associazione di Promozione Sociale
Joven – Associazione di Volontariato
Lacaposciuc – Associazione Sportiva Dilettantistica
MUVT – Associazione Sportiva Dilettantistica
Teatro Pat – Associazione Culturale
BILL – Biblioteca della Legalità – Matera
Centro Benessere Light – Società Sportiva Dilettantistica

Scopri le informazioni di pubblica utilità, sicurezza e accessibilità per la giornata del 19 gennaio.

***

20 gennaio
Le mostre co-prodotte con il Polo Museale della Basilicata

ARS EXCAVANDI
a cura di Pietro Laureano
Museo Archeologico Nazionale “Domenico Ridola”
dalle ore 12.00, ingresso con Passaporto

Dopo la cerimonia si apre Ars Excavandi, la prima grande mostra di Matera 2019 dedicata alla storia delle città ipogee, un grande esempio per il futuro del pianeta. Possiamo imparare a progettare le città del futuro o la vita su un altro pianeta studiando scavi risalenti a secoli fa? Questi alcuni degli interrogativi che la mostra pone, attraverso un percorso di rivalutazione e rilettura dell’arte ipogea da un punto di vista contemporaneo.

MATER(i)A P(i)ETRA
Mostra fotografica di Carlos Solito
Palazzo Lanfranchi – Piazzetta Pascoli, 1
dalle ore 12.00, ingresso con Passaporto

Due sorelle distanti unite dalla roccia: a ricostruire il nesso tra Matera e Petra, già gemellate UNESCO, è il fotografo Carlos Solito che con video e quaranta coppie di fotografie accosta luoghi, persone e atmosfere delle due città, intessendo una rete di rimandi continui.
 

MATER(i)A P(i)ETRA

MATER(i)A P(i)ETRA

PROGRAMMA INTERVENTI ISTITUZIONALI

Sabato 19 gennaio il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parteciperà alla cerimonia inaugurale di ‘Matera Capitale europea della Cultura 2019’. Questo il programma: ore 12.00 – Intervento del Presidente Conte alla cerimonia di inaugurazione presso l’Auditorium della Serra del Sole (Cava del Sole); ore 15.20 – Breve sosta in Prefettura e successivo passaggio a piedi dal centro della città fino a Piazza del Duomo; ore 16.30 – Cerimonia “Matera Cielo Stellato”, momento in cui avviene l’accensione dei lumini e l’accensione delle Lumen Social Lights; ore 18.50 – OPEN SHOW in Piazza San Pietro Caveoso, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Alla serata  saranno presenti anche il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli, il Presidente della Rai Marcello Foa, l’Amministratore Delegato Rai Fabrizio Salini, il Direttore di Rai1 Teresa De Santis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

nove + tredici =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su