HEROES. A Maratea il primo festival euro-mediterraneo dell’Innovazione

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

HEROES (Maratea, 21-23 settembre 2016)

HEROES (Maratea, 21-23 settembre 2016)

di Redazione FdS

Nello splendido contesto paesaggistico e urbano di Maratea (Potenza), dal 21 al 23 settembre, avrà luogo HEROES meet in Maratea, il primo Euro-Mediterranean Coinnovation Festival. Oltre 300 innovatori dall’Italia e dal Mondo daranno vita a tre giorni dedicati a futuro e innovazione, con più di 130 ospiti già confermati e un programma di oltre 60 iniziative articolate in punti strategici dell’area urbana e delle zone limitrofe. Punto cardine dell’evento, l’Arena Centrale, allestita presso il Parco di Villa Tarantini in Piazza Europa. Leader d’impresa, business angels e investitori, intellettuali, creativi, policy makers e startup: saranno loro, alcuni fra i più ispirati eroi del nostro tempo, a fornire un’occasione di approfondimento, co-progettazione, formazione e networking. Obiettivo, fornire una risposta concreta alle principali sfide economiche e sociali del giorno d’oggi.

Il programma – che contempla diverse iniziative speciali, indirizzate a favorire momenti di incontro tra il mondo industriale, le istituzioni, l’università e i nuovi luoghi dell’innovazione –  prevede incontri tematici, laboratori, workshop, pitch competition, performance e musica. Gli appuntamenti sono consultabili sul sito dell’iniziativa, suddivisi per data, tipologia e tema. La manifestazione,  di forte impronta internazionale, coinvolgerà fra le varie personalità, gente come Ashlin Burton, international business leader; Chiara Montanari, prima italiana a capo di una spedizione in Antartide; Gillian Ferrabee, protagonista del successo del Cirque Du Soleil con il suo Creative Lab; Neil Harbisson, primo uomo cyborg in grado di ascoltare i colori; Nicola Palmarini, uomo chiave dei laboratori IBM al MIT di Boston; Yannick Kwik, alla guida delle celebri FuckUp Nights.

HEROES, che annovera FAMEDISUD fra i propri media partner, mette a disposizione dei nostri lettori un codice sconto da utilizzare nell’acquisto di una delle 4 formule di partecipazione all’evento. Il codice è MP16E e va utilizzato nella compilazione del form presente nella seguente pagina di riferimento: ISCRIVITI.

SEZIONI PRINCIPALI DELL’INIZIATIVA

Lo Heroes Prize Competition, farà luce sulle startup più innovative e sostenibili: sono 195 i progetti pervenuti dopo il lancio della call. Le migliori avranno la possibilità di presentare la propria idea a Maratea nel corso di sessioni di Pitch aperte a tutti, e rientrare così tra le prime 5. Queste ultime avranno il privilegio di essere ospitate a Maratea da una famiglia del posto per un pranzo molto particolare, in cui convincere i componenti della bontà della propria idea. La migliore, selezionata con il supporto di una giuria specializzata, si aggiudicherà il premio finale.

Coinnovation Lab: in linea con i grandi temi posti anche a livello europeo dall’Entrepreneurship 2020 Action Plan, l’evento ospiterà quattro tavoli tematici di discussione su: energia e ambiente, agricoltura e alimentazione, educazione e innovazione, cultura e turismo. I Coinnovation Lab coinvolgeranno studenti, ricercatori e innovatori selezionati per interesse e formazione. Obiettivo dell’iniziativa, realizzare proposte concrete da realizzare in collaborazione con istituzioni europee, università, investitori e imprese. I laboratori saranno guidati da Paolo Di Cesare, co-founder Nativa; Alessandro Pirani, co-founder Future Food Insitute; Christian Rinaldi, co-founder iSud; Antonio Scuderi, fondatore e CEO Capitale Cultura.

Young Heroes, allenarsi per il futuro: combattere la disoccupazione giovanile in Italia attraverso l’orientamento scolastico e l’alternanza scuola e lavoro. Per fare in modo che le scelte professionali corrispondano alle proprie attitudini e alle richieste del mercato. E’ l’obiettivo di questo progetto promosso dal Gruppo Bosch in collaborazione con Randstad. Un’occasione preziosa per chi vuole testare direttamente sul campo le proprie capacità, e procedere a passo svelto verso il mondo del lavoro.

HEROESfest: non solo business a Maratea, ma anche Fun & Entertainment con un programma parallelo di eventi culturali e musicali che animerà la cittadina lucana per i tre giorni dell’evento. Tra gli altri, il concerto di Francesco Taskayali, compositore e pianista, e quello dei JoyCut, band bolognese reduce da un tour mondiale. Poi, ancora, il reading – concerto Mythos ideato da Camillo Marcello Ciorciaro e dedicato all’epica di Omero. E per finire aperitivi, gite in barca e relax in spiaggia, con attività pensate e realizzate in collaborazione con Sharewood, prima piattaforma peer-to-peer in Europa specializzata sull’attrezzatura sportiva: 50 le bici elettriche disponibili a noleggio per gli ospiti della manifestazione.

HEROES è un evento promosso dall’associazione A Mezzogiorno, in collaborazione con Scai Comunicazione srl, Osservatorio di Ricerca E20 – Entrepreneurship Education dell’Università di Roma Tre, UNIMED – Unione delle Università del Mediterraneo, CNR Imaa, Prioritalia, Camera di Commercio di Potenza, Fondazione HomoExMachina, Atomica, TIM, Teamleader e Aruba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

banner_heroes_960x100
 
latuapubblicita2
 

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

uno × cinque =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>