Cozzo Palumbo: magica vedetta sul Massiccio del Pollino

Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  
Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  

facebook twitter instagram vimeo youtube google+ linkedin

Calabria - La pendice scoscesa di Cozzo Palumbo, Parco Nazionale del Pollino -  Ph. © Andrea Martini di Cigala

Calabria – La pendice scoscesa di Cozzo Palumbo, Parco Nazionale del Pollino – Ph. © Andrea Martini di Cigala

di Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo è una piccola altura situata nei pressi di Castrovillari (Cosenza), nel territorio del Parco Nazionale del Pollino. La si raggiunge con una breve passeggiata, ripagata da una vista mozzafiato. Per la sua posizione rappresenta infatti un punto panoramico di notevole pregio: una volta raggiunta la cima del rilievo la vista spazia sulla Piana di Sibari, l’Altopiano della Sila in lontananza, i Monti di Orsomarso e sul maestoso versante meridionale di Serra Dolcedorme che con i suoi 2267m.slm, appare in tutta la sua imponente bellezza. Guardando verso questa montagna l’impressione netta è quella di trovarsi in un luogo ancora molto selvaggio e incontaminato nonostante ci si trovi a pochi km da Castrovillari e dall’Autostrada.

Nei pressi della dorsale calcarea che da Cozzo Palumbo sale verso Serra Dolcedorme si trova invece la Grotta della Sirena, facilmente raggiungibile e segnalata da alcuni cartelli, dalla quale si gode di un’altra bella vista verso Sud. Di seguito alcune mie fotografie che mi auguro rendano l’idea della bellezza che si gode da questo particolare punto di osservazione.

Nel link le coordinate per raggiungere il punto di partenza dove lasciare l’auto 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Cozzo Palumbo, Pollino

Lungo il sentiero per Cozzo Palumbo, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

Giovani esemplari di Cedrus deodara, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

I durupi di Celsa Bianca, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

I monti di Orsomarso visti dalla Grotta della Sirena, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

La vetta di Serra Dolcedorme, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

L'ingresso della Grotta della Sirena, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

Rocce nei pressi della Grotta della Sirena, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

Serra Dolcedorme, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

Serra Dolcedorme, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

Serra Dolcedorme, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

Serra Dolcedorme vista da Cozzo Palumbo, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

Serra Dolcedorme e in basso a destra la Grotta della Sirena, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

Serra Dolcedorme, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

Cozzo Palumbo, Pollino

Serra Dolcedorme dalla strada che conduce a Cozzo Palumbo, Parco Nazionale del Pollino - Ph. © Andrea Martini di Cigala

 
CALABRIE Blog
 
latuapubblicita2  
 

  • Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  
  • Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  
  • Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  
    Questo contenuto è bloccato perche potrebbe utilizzare cookie per i quali occorre il tuo consenso. Pertanto leggi l'informativa sui cookie nel banner in alto. Se chiudi questo avviso acconsenti all'uso dei cookie.  

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

sei − 4 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su