Cose Belle OFF: food, design, stampa, editoria e ricettività. Raduno di talenti in Calabria

I borghi di Cose Belle OFF

I borghi di Cose Belle OFF

di Redazione FdS

lllustratori di talento e aziende d’eccellenza che si distinguono nei settori food, design, stampa, editoria e ricettività, intrecciano il proprio destino nella Residenza d’Artista Cose Belle OFF che si terrà dal 10 al 16 Giugno e sarà itinerante in Calabria: un progetto di Interazioni Creative e all’insegna della creatività, della condivisione e della scoperta di tradizioni, innovazioni e passioni. A fare da sfondo a Cose Belle OFF 2019 paesaggi naturali e umani, borghi, bellezza, cultura, storia per raccontare il valore di una terra ricca di potenzialità: una Calabria creativa tutta da scoprire.

La Residenza d’artista Cose Belle OFF 2019 vedrà coinvolti tre giovani talenti illustratori Silvia Benedetti – illustratrice di Trento (Premio Creatività), Flavia Luglioli – scrittrice e illustratrice di Firenze (Premio Cultura), Raffaele Persico – graphic designer di Napoli (Premio Innovazione) vincitori del Contest di Illustrazione “Cos’è per te la felicita?” indetto in occasione della seconda edizione del Cose Belle Festival – creatività e design che si è tenuto a Cosenza nel Dicembre 2018 e che ha dato vita ad una Mostra collettiva con circa 70 opere illustrate sul tema della felicità e che è possibile visitare sul sito cosebellefestival.it.

Ad accogliere il team di creativi, guidato dalla Project Manager e ideatrice del progetto Deborah De Rose, ci sono aziende calabresi il cui merito è di essere riuscite a intuire le potenzialità della proposta creativa e che nasce dal desiderio di sperimentare e condividere valore e nuove visioni di valorizzazione relazionale e territoriale attraverso la creatività: ad aprire le proprie porte al team di creativi ci sono le aziende Lanificio Leo, Callipo, Rubbettino Editore, Rubbettino Print, Popilia Country Resort che già si distinguono nel panorama nazionale per cura delle tradizioni, per innovazione di prodotto e di processo, design, qualità delle proprie produzioni e radicamento e valorizzazione dei propri territori.
 

Cose Belle OFF (10-16 Giugno 2019)

Cose Belle OFF (10-16 Giugno 2019)

Scenario della Residenza d’artista Cose Belle OFF 2019 sarà una Calabria bellissima, con i suoi borghi suggestivi e una conformazione territoriale unica che consente di spostarsi dal mare, alla collina e alla montagna in poco tempo; in particolare il team di creativi visiterà il centro storico di Cosenza e i borghi di Pizzo Calabro, Soveria Mannelli, Belmonte Calabro e Fiumefreddo Bruzio.

“L’esperienza di Interazioni Creative mi ha insegnato che dare vita a percorsi esperienziali creativi e attrattivi, puntato sulla creatività e sulla connessione di unicità, genera un virtuosismo capace di contribuire a narrare non solo le bellezze umane e territoriali della nostra terra, ma, anche a infondere fiducia ai giovani creativi grazie alla dimostrazione concreta del valore della creatività come chiave per innovare ogni settore ”, puntualizza l’ideatrice del progetto Deborah De Rose, che è anche founder di Interazioni Creative.

Punto di forza del progetto è, quindi, di essere riusciti a connettere e mettere in relazione soggetti di valore: Interazioni Creative, con il progetto Cose Belle Off giunto alla sua seconda edizione, si pone con coraggio e resilienza come ponte tra il miglior fermento creativo e il miglior tessuto imprenditoriale calabrese affinché, dall’interazione, dal confronto, dallo scambio di valori ed energie, possa emergere una narrazione positiva e coinvolgente della gente e delle cose belle di Calabria.

“Durante la settimana di Residenza d’artista tutti i componenti del team - aggiunge De Rose - saranno impegnati a dare vita, ciascuno con il proprio stile, a uno storytelling frizzante e gioioso e che auspichiamo possa contribuire a promuovere le bellezze umane, creative e territoriali della nostra terra di Calabria: a me piace chiamarli paesaggi umani e territoriali di una terra in cui ho deciso di restare e in cui – sebbene gli ostacoli non manchino mai – sto provando a creare valore da condividere.”

Sul sito cosebellefestival.it sono tantissime le opportunità che confermano come Interazioni Creative stia riuscendo a distinguersi per intuizioni, creatività e progettazione e stia puntando ad attrarre e aggregare la Calabria più bella, quella fatta di persone di buona volontà che hanno deciso di mettere da parte la rassegnazione e desiderano contribuire al cambiamento “facendo”: per gli artisti è possibile scaricare il Regolamento della terza edizione del Contest di illustrazione e concorrere per aggiudicarsi la Residenza d’artista 2020; per le aziende calabresi più sensibili e visionarie c’è un form per proporsi per prendere parte e sostenere le prossime edizioni del progetto; e c’è anche una call riservata ai creativi e ai volontari che vogliono prendere parte alla terza edizione di Cose Belle Festival- creatività, illustrazione e design e che si terrà nel mese di Ottobre a Cosenza.

Cose Belle OFF punta alla forza del digitale: chi lo desidera potrà infatti seguire virtualmente la Residenza d’artista grazie alle curiosità e alle dirette che verranno condivise sul profilo Facebook “Cose Belle Festival” e sul profilo Instagram “Cose Belle Festival”; inoltre, seguendo gli haschtag #cosebellefestival e #cosebelledicalabria si avrà la sensazione di vivere il dietro le quinte del progetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati *

*

9 + 6 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su