Archivi della categoria: Il Blog di Roberto Sottile

Iscrizione al feed

il critico d'arte Roberto Sottile - Cover

#ARTE #MOSTRE #ARTEVENTS

rob sottileRoberto Sottile è critico d’arte e curatore. Nato a Cosenza nel 1982, è laureato in Storia e Conservazione del Patrimonio Artistico Archeologico e Musicale, indirizzo Storico Artistico. Tra le principali attività svolte: testo nel catalogo Hector & Hector, No Terra! mostra a cura di Maurizio Vanni e Roberto Sottile presso il MAON di Rende (2016). Curatela della mostra Piani Inclinati presso la Galleria Nazionale di Cosenza (2016). Assistente alla curatela della mostra Alberto Burri e i Poeti a cura di Bruno Corà e Tonino Sicoli presso il MAON di Rende (CS) (2015). Direttore artistico e curatore della VIII Biennale Magna Grecia a San Demetrio Corone (CS) (2015). Realizzazione del volume “Dune” Giuseppe Amadio, testi di Luca Beatrice, Roberto Sottile, Vittorio Sgarbi (2015); Lo faccio domani Paolo De Cuarto mostra realizzata presso Il Castello Modern and Contemporary Art, Milano (2015); testo e curatela della mostra Angelo Brescianini A Ferro e Fuoco, realizzata presso il MAON, Rende (2015); testo per la mostra Anime Diverse Barbara Bonfilio, Claudia Giannuli, Giuseppe Lo Schiavo, mostra realizzata presso la Ellebi Galleria D’Arte, Cosenza (2015); Tracce del Novecento, Opere grafiche da Picasso a Paladino, a cura di Tonino Sicoli e Roberto Sottile, Museo del Presente, Rende (2012); Artisti al Museo: Rotella, Boetti, Schifano, Ceroli ,Carrino, De Maria, Gallo, Pirri a cura di Tonino Sicoli e Roberto Sottile, MAON, Rende (2012). Sito web.

a

“Si usano gli specchi per guardarsi il viso, e si usa l’arte per guardarsi l’anima”
(George Bernard Shaw)

a

facebook instagram

Giuseppe Lo Schiavo. I STAY HERE: l’inizio di una storia

Giuseppe Lo Schiavo. I STAY HERE: l’inizio di una storia

di Roberto Sottile Un manifesto di una società contemporanea che si ribella all’ipocrisia del tempo del consumo. I Stay Here, io resto qui, progetto dell’artista fotografo Giuseppe Lo Schiavo*, realizzato nel 2011, arriva a sei anni dalla sua realizzazione, ancora ...

Leggi »
Torna su